spot_img
martedì 21 Settembre 2021
martedì, Settembre 21, 2021

COAZZE – Da domenica 4 settembre “TSANT’AN TSAMIN – CANTA IN CAMMINO”

COAZZE (TO) – Nei mesi estivi l’azione progettuale degli Sportelli Linguistici della Città Metropolitana di Torino prosegue con la rassegna estiva “Amont – Lainot – Là-haut”, ideata e realizzata da Chambra d’Oc e dall’Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie, in collaborazione con il Consorzio Forestale Alta Valle Susa e i Comuni aggregati di lingua occitana, francoprovenzale e francese.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

“Amont”, “lainot”, “là-haut”, “andiamo lassù” indicano rispettivamente in occitano, francoprovenzale, francese e italiano l’avverbio “su, lassù”, che fa riferimento ad una tensione verso l’alto e richiama con una speciale forza espressiva il bisogno di salire, di raggiungere le montagne al fine di conoscerne ogni loro aspetto e sfumatura. La rassegna raccoglie una serie di appuntamenti che hanno l’obiettivo di coniugare natura, cultura e patrimonio linguistico attraverso serate di formazione, escursioni all’aria aperta alla scoperta di parchi, rifugi, paesi e luoghi particolarmente significativi delle valli e animazioni teatrali e musicali.

Per qualunque aggiornamento o variazione di programma degli eventi è bene consultare i siti Internet degli enti organizzatori www.parchialpicozie.it e www.chambradoc.it

Il primo appuntamento del mese di settembre è previsto per domenica 4 in Val Sangone, dove, nell’ambito della rassegna “Tsant’an tsamin – Canta in cammino”, è in programma un’escursione tra le borgate di Coazze con il gruppo Blu l’Azard. Il ritrovo è fissato per le 9 in piazza Vittoria a Coazze, mentre alle 9,30 i partecipanti partiranno in pullman per il Colle Braida. E’ necessario un abbigliamento da montagna, compresi gli scarponcini leggeri. Il pranzo è al sacco. Il percorso si snoda inizialmente lungo lo sparticque tra Valle di Susa e Val Sangone, toccando punti panoramici come la borgata Prese delle Rose e la Roccia Corba, l’alpeggio di Prese Brunetti e il Colle Bione (con la cappella della Madonna della Neve). Durante la discesa per il ritorno a Coazze si passa per la borgata Mattonera (con le sue tipiche baite ed il forno comunitario) e per la collina del Castello (con la cappella dedicata a Maria e il faro). Alle 21 nella sala conferenze dell’Ecomuseo dell’Alta Val Sangone, in viale Italia 1, è in programma proiezione del film “Lo sumi de la lenga vai a Montpelhier”. L’iniziativa è a partecipazione gratuita. Per informazioni e prenotazioni www.chambradoc.it

GLI APPUNTAMENTI SUCCESSIVI

– da venerdì 9 settembre a domenica 11 settembre a Saint Etienne (Francia) Festa del Francoprovenzale. Sabato 10 settembre serata di ballo con Blu l’Azard. Per informazioni e prenotazioni www.chambradoc.it

– venerdì 16 settembre alle 21 a Villar Focchiardo spettacolo teatral-musicale “Vesamont” con Dario Anghilante, Gigi Ubaudi, Flavio Giacchero e Peyre Anghilante

– sabato 17 settembre alle 15,30 escursione nel Parco naturale dei Laghi di Avigliana, con ritrovo al parcheggio dei campi sportivi. Alle 17 alla Baita Grande spettacolo “Vesamont”

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img