martedì 26 Ottobre 2021
spot_img
spot_img
spot_img

CASTELLAMONTE – Presentato i progetti “ArmonicaMente”

CASTELLAMONTE – Alla Casa della Musica si è svolta la conferenza stampa di presentazione dei progetti intitolati ArmonicaMente Insieme e che avranno inizio a partire da ottobre 2016.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Erano presenti la responsabile del progetto arch. Chiara Pollino, le docenti dott.ssa Alessandra Berardi musicoterapeuta e la dott.ssa Gaia Girardi terapista occupazionale, la responsabile della struttura semplice di neuropsichiatria infantile NPI Ivrea-Cuorgnè dell’ AslTO4 dott.ssa Alessandra Martini, l’assessore alla sanità e politiche sociali del Comune di Castellamonte Nella Falletti Geminiani, l’avv. Mara Grisolano in rappresentanza del CISS 38 e Erika Aimonetto in rappresentanza della Cooperativa Andirivieni.

L’intento di questi progetti è di promuovere nel nostro territorio un modo innovativo di fare musica per offrire possibilità di crescita e benessere alle persone con bisogni speciali.

L’Associazione Filarmonica Castellamonte è in grado di offrire alcuni significativi approcci innovativi. Primo fra tutti l’ambiente in cui si svolgeranno gli incontri, non un ambiente sanitario o socio educativo, ma una “Scuola di Musica” dove ogni giorno partecipano alle lezioni circa 30 bambini. La Scuola di Musica dell’Associazione Filarmonica di Castellamonte è uno spazio creato per tutti e questo già offre alle persone che parteciperanno alle attività un senso di leggerezza e di inclusività nella vita di tutti i giorni, offrendo anche opportunità di incontro con persone nuove. Il secondo grande vantaggio di questo progetto è di aver voluto affiancare una musicoterapeuta ad una terapista occupazionale.

La Musicoterapeuta, conoscendo approfonditamente lo strumento musica come strumento terapeutico, è il professionista con maggior competenza per progettare e svolgere gli incontri, mentre la Terapista Occupazionale, essendo esperta di riabilitazione, può affiancare la collega nello svolgimento degli stessi, analizzando insieme i bisogni individuali di ogni partecipante con strumenti e punti di vista diversi e soprattutto può sostenere le competenze e le abilità acquisite dalle persone e dai ragazzi facilitandoli nel trasferire le loro nuove capacità nelle attività di vita quotidiana.
Le docenti valuteranno insieme di volta in volta i singoli bisogni e individueranno le modalità operative più adeguate, fornendo interventi altamente specializzati e individualizzati.

I tre progetti hanno identiche caratteristiche di pensiero, ma si sviluppano in modalità differenti in base alle patologie.
Il progetto denominato ArmonicaMente Insieme DSA è indirizzato a soggetti affetti da Disturbi dello Spettro Autistico nella fascia di età che va dai 3 agli 11 anni. Questi bambini, in età infantile, emettono suoni, parole o sillabe, espressioni no sense, brevi spunti melodici, inflessioni vocali alle quali il musicoterapeuta si può allacciare per cercare di instaurare una seppur primitiva forma di relazione. Parallele al “dialogo sonoro” si svilupperanno le attività terapeutiche recettive attraverso musica scelta o costruita appositamente con parametri musicali stimolanti e il graduale avvicinamento ed uso degli strumenti musicali per l’arricchimento comunicativo e vibrazionale, nonchè la stimolazione cognitiva e corporea connessa.
Il Terapista Occupazionale aiuterà i bambini con DSA ad adattare i compiti e le condizioni ambientali per soddisfare le loro esigenze e capacità. Tale aiuto potrà includere l’adattamento dell’ambiente circostante per ridurre al minimo le distrazioni esterne e l’individuazione delle competenze necessarie per svolgere compiti specifici.
Per la realizzazione di questo progetto ci sarà un constante confronto collaborativo con la struttura semplice di neuropsichiatria infantile NPI Ivrea-Cuorgnè dell’ AslTO4, dott.ssa Alessandra Martini, con il servizio di Psicologia dell’età evolutiva, con il Nucleo Disturbi Pervasivi dello Sviluppo DPS dell’Asl TO4 nelle figure delle dott.sse M. Caldognetto, I. Ailliaud, O. Sala, R. Veglia e con i servizi socio assistenziali del Comune di Castellamonte nella persona dell’Assessore Nella Falletti Geminiani.

I progetti, ArmonicaMente Insieme Minori e ArmonicaMente Insieme Adulti sono rivolti a bambini, ragazzi, adulti e alla terza età. Entrambi i progetti sono indirizzati a soggetti con DSA (dagli 11 anni in poi), disabilità intellettuali, disabilità fisiche, disturbi comportamentali, malattie neurologiche, traumi.

La musica sollecita il sistema biologico nella sua totalità e favorisce anche il movimento, l’acquisizione di nuovi schemi, incentivando il gioco e la relazione. Crescere significa soprattutto divertirsi e sentirsi capaci di dominare l’ambiente circostante e la musica è un potente strumento per contribuire allo sviluppo generale dei ragazzi. Per questo motivo l’Associazione Filarmonica Castellamonte ha deciso di investire risorse proprie e accollarsi una parte dei costi di questi progetti. In particolare per il corso Armonicamente Insieme DSA verranno garantiti 4 posti gratuiti per ogni ciclo di 8 lezioni a soggetti scelti in base a indicatori economici e di provenienza e sarà così possibile, nell’arco dell’anno scolastico, seguire 12 soggetti diversi non paganti. Per la scelta dei posti gratuiti si favoriranno in primis gli utenti dell’Asl TO4 ampliando via via il bacino territoriale di utenza nel caso in cui non si raggiungesse il numero prefissato. I corsi a pagamento saranno suddivisi in tre cicli annuali di 8 lezioni ciascuno in forma individuale o di gruppo. Per favorire l’inclusività dei ragazzi in ambito sociale e musicale sarà garantito in forma gratuita (contestualmente all’iscrizione ad un corso individuale o di gruppo), il percorso di inserimento nella Banda Junior o nel Coro con incontri bisettimanali di 90 minuti ciascuno, adattando partiture e strumenti musicali, grazie all’intervento delle due figure professionali che li affiancheranno nel percorso di gruppo.

REFERENTI DEL CORSO:
Arch. Chiara Pollino – RESPONSABILE DEL PROGETTO
Dott.ssa Alessandra Berardi – MUSICOTERAPEUTA
Dott.ssa Gaia Girardi – TERAPISTA OCCUPAZIONALE

PER INFORMAZIONI E PRE-ISCRIZIONE:
CELL. 347.9649401 – MAIL corsi@bandacastellamonte.it
SITO ISTITUZIONALE www.bandacastellamonte.it

1) La Musicoterapia Polivalente è una tecnica terapeutica scientifica di base junghiana, esclusiva della SIM (Scuola Internazionale di Musicoterapia) rivolta alla prevenzione, sostegno o risoluzione di problematiche e patologie della sfera emotiva, cognitiva e motoria, attraverso un intervento terapeutico costruito sulla persona stessa in una visione olistico – sistemica.
La musica, con le sue innumerevoli caratteristiche quali l’attivazione e stimolazione cerebrale, cognitiva, corporea, emozionale, psichica si costituisce come strumento terapeutico a 360°. Applicabile ad ambiti sanitari diversi, il musicoterapeuta polivalente, la cui formazione necessita di una preparazione psicologica, opera in ASL, scuole ed istituti riabilitativi.

2) Il terapista occupazionale è l’operatore sanitario che, in possesso del diploma universitario abilitante, opera nell’ambito della prevenzione, cura e riabilitazione dei soggetti affetti da malattie e disordini fisici, psichici sia con disabilità temporanee che permanenti, utilizzando attività espressive, manuali – rappresentative, ludiche, della vita quotidiana di base (ad esempio l’alimentazione e il vestirsi), delle attività strumentali della vita (ad esempio la mobilità nella comunità e l’esecuzione di procedure in sicurezza) dell’istruzione, del lavoro, del tempo libero, del gioco e della partecipazione sociale ovvero l’autonomia della persona.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img