lunedì 17 Maggio 2021
lunedì, Maggio 17, 2021
spot_img

RIVAROLO CANAVESE – Inaugurate le postazioni di Bicincittà (FOTO E VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – Inaugurate ieri, mercoledì 6 luglio, le tre postazioni di Bicincittà (servizio di bike sharing), situate in piazza Zanotti, di fronte alla stazione, nel parcheggio San Francesco e in via Carisia.Il taglio del nastro, preceduto dai discorsi ufficiali, si è tenuto in piazza Zanotti.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Ad Aprire i discorsi il Sindaco Alberto Rostagno, il quale ha sottolineato l’importanza di quest’operazione che vuole essere il primo passo verso una mobilità sostenibile: «Sia in aiuto all’ambiente – ha affermato il primo cittadino – poiché in città il traffico è elevato e, di conseguenza, anche il tasso di inquinamento dell’aria. Senza trascurare il fatto che il movimento è salutare. Queste postazioni sono per noi motivo di orgoglio, considerando che Rivarolo, per le sue dimensioni, è la prima città ad adottare un sistema di bike sharing.»
Per ora sono stati posizionati otto cicloposteggi in piazza Zanotti, sei in via Carisia e sei nel parcheggio San Francesco. La sicurezza delle postazioni e degli utenti è affidata alla videosorveglianza. Se un privato volesse integrare il servizio, potrebbe farlo contribuendo alla nascita di una nuova postazione.

Per poter controllare il numero di biciclette disponibili in uno dei tre punti, basterà scaricare sullo smartphone l’apposita app denominata “bicincitta”

Due i tipi di abbonamento possibili: uno comunale al costo di 10 euro (+ una prima ricarica obbgligatoria di 5euro) e uno “Piemonte” al costo di 20 euro(+ una prima ricarica obbgligatoria di 5euro), valido in tutti i Comuni del Piemonte con il sistema Bicincincittà BIP. La copertura assicurativa al costo di 5 euro è facoltativa. La pima ora di utilizzo è gratuita, dopo la prima ora si paga un costo orario di un euro (non frazionabile) fino ad un massimo di 4 ore consecutive. Le biciclette potranno essere utilizzate dalle 6 alle 22,30. Al termine la bicicletta dovrà sempre essere riagganciata alla colonnina. In caso di abbandono, utilizzo dopo l’orario previsto oppure di consegna a terzi della tessera (nominale) o della bici, scatteranno le sanzioni.
Il servizio non può essere utilizzato dai minori di 16 anni.

All’interno del municipio (via Ivrea 60) è stato aperto uno sportello per il servizio, a disposizione degli utenti il lunedì, mercoledì e sabato dalle 9 alle 12.

Gli abbonamenti si possono acquistare anche online sul sito www.bicincittabip.com. Se non si è già in possesso di una card BIP, una volta verificato il pagamento, sarà inviata all’indirizzo indicato in fase di registrazione. Se invece si possiede già una card BIP, sarà sufficiente, nel corso della procedura d’acquisto, selezionare la convenzione “BIP Card” e inserire successivamente il codice di dieci cifre presente sul retro della card. In questo caso, una volta verificato l’avvenuto pagamento, l’abbonamento selezionato sarà attivato sulla card posseduta.

La cerimonia di inaugurazione si è conclusa in via Carisia , che gran parte dei cittadini hanno raggiunto in bici, con un rinfresco offerto dalla Gesto Park accompagnato dalla musica dei Recapito 78.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img