BRANDIZZO – Il gruppo consiliare Alternativa Civica con i consiglieri comunali Giuseppe Deluca e Leonardo La Rosa ha presentato una proposta di deliberazione che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale che ha come finalità quella di aiutare ed incentivare il commercio a Brandizzo.

Nel consiglio comunale, previsto per mercoledì 30 marzo alle ore 20,30 nella sala consiliare in piazza Carlo Ala, saranno trattati 11 punti all’ordine del giorno tra cui ben 5 regolamenti e la proposta di deliberazione presentata da Alternativa Civica.

Il consigliere comunale Leonardo La Rosa: “Alternativa Civica richiede la modifica del Regolamento COSAP, il Regolamento comunale per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, ed in particolare dell’art. 11 nella parte che riguarda i dehors.piazza Carlo Tempia Brandizzo (Rid)

Ad oggi è vietato posizionare dehors nelle aree destinate a viabilità o a parcheggi; con la nostra proposta si richiede la modifica del comma 4 dell’art. 11 in modo tale che le aree destinate a viabilità o a parcheggi possano essere oggetto di concessione per il posizionamento di dehors a condizione che tali impianti non arrechino intralcio al pubblico transito sia veicolare sia pedonale”.

Giuseppe Deluca e Aldo La Rosa BRANDIZZO (Rid)Il capogruppo Giuseppe Deluca: “Il regolamento COSAP tuttora vigente, nella parte che riguarda l’occupazione con dehors, lo riteniamo obsoleto e non attuale: è necessario aiutare, sostenere e incentivare il commercio ed i commercianti brandizzesi soprattutto in questi periodi di crisi e di difficoltà.

Nella stragrande maggioranza dei comuni italiani viene riconosciuta la possibilità di posizionamento di dehors anche nelle aree destinate a viabilità o a parcheggi, a fronte del versamento del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, una cosa che oggi a Brandizzo è vietata.

Confidiamo nel buonsenso e nel fatto che tutta l’amministrazione comunale, e quindi sia la maggioranza, sia l’altro gruppo di minoranza, possano condividere questa nostra proposta di delibera a favore del commercio brandizzese”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here