RIVAROLO CANAVESE – Si è schiantato contro il muretto, e ha proseguito la sua corsa.

È accaduto questa sera poco dopo le 19, in corso Italia. Una vettura proveniente da via rivarolo schianta contro murettoCarisia ha fatto la curva “allargandosi” un po’ troppo e si è schiantata contro al muretto di fronte, perdendo paraurti (con tanto di targa) e fari.

Nonostante la botta, non si è fermata e ha proseguito la sua corsa a velocità elevata, come se niente fosse accaduto.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Ivrea per i rilievi del caso. Secondo Rivarolo Peugeot caserma 2 (Rid)le Forze dell’Ordine, la probabilità maggiormente accreditata, è che la persona alla guida fosse in stato di ebbrezza.

AGGIORNAMENTO – È stato rintracciato, grazie alla targa rimasta attaccata al paraurti perso, e convocato in caserma dai Carabinieri di Rivarolo, il proprietario del Peugeot che questa sera si è schiantato contro al muretto e, senza fermarsi, è fuggito a tutta velocità percorrendo anche dei tratti della città contromano.

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here