BRANDIZZO – Una doppia rotatoria che confonde le idee e rende pericoloso il passaggio sia veicolare che pedonale.Brandizzo doppia rotonda (5)

A lamentare la situazione un gruppo di cittadini uniti in un Comitato (Comitato Cittadino per la messa in sicurezza dell’intersezione stradale tra via Torino, via Barra e il nuovo sottopasso viario) capitanato da Rino Sinopoli, per poter raccogliere firme la cui utilità è quella di dimostrare che sono numerosi i brandizzesi preoccupati.

Un doppio incrocio su via Torino, percorsa anche da tir, pullman e mezzi pesanti. Gli automobilisti che non capiscono a chi dover dare precedenza. I pedoni che attraversano l’incrocio senza avere a disposizione un passaggio pedonale.

Brandizzo doppia rotonda (8)«Inizialmente, come da progetto originale RFI – spiegano Sinopoli e Deluca, capogruppo di Alternativa Civica – nell’intersezione in oggetto doveva essere realizzata una rotatoria ad ‘’otto’’ sostituita invece con due rotatorie singole separate con spartitraffico centrale.»

Alternativa Civica ha anche protocollato un’interrogazione al riguardo: «Al momento non abbiamo ricevuto risposte significative. Il Comune ha risposto che avrebbe interpellato RFI e Italferr e avrebbe recepito la loro opinione.»

Intanto la gente è preoccupata.Brandizzo doppia rotonda (7)

«Ogni giorno passo di qui per recarmi al lavoro – spiega una signora – e ho veramente paura ad attraversare quest’incrocio.»

«Ne vedo di tutti i colori – racconta un esercente – macchine che inchiodano a metà rotonda, clacson che suonano di continuo, tir che non riescono a passare e allora scende l’autista e si “sposta” la rotonda a piacimento. Questa viabilità non ha senso.»

«Ci auguriamo – termina Sinopoli – che l’Amministrazione comunale se ne renda conto e faccia al più presto qualcosa, in quanto è loro responsabilità occuparsi della sicurezza dei cittadini.»

GUARDA IL VIDEO

 

GUARDA LE FOTO

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here