RIVAROLO CANAVESE – Una serie di eventi per attirare l’attenzione sul problema della centrale. Ad organizzarli, l’Associazione Non bruciamoci il futuro.Rivarolo Flash Mob (3)

Ieri mattina, in piazza Chioratti, oltre al gazebo informativo, è stato organizzato un singolare flashmob: le persone dovevano avvicinarsi alla campana posizionata e suonarla. Dietro ad essa una serie di sacchi dell’immondizia pieni, a rappresentare i vari tipi di inquinamento. Ai presenti è stata distribuita una mascherina, simbolo dell’aria irrespirabile.

Più persone si sono avvicinate incuriosite e hanno suonato la campana.

Rivarolo Flash MobIl 17 febbraio, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, si terrà a a Torino la conferenza di servizi sul rinnovo dell’autorizzazione alla centrale. Saranno presenti il Sindaco Alberto Rostagno e l’Assessore Francesco Diemoz, che daranno, come anticipato all’ultima seduta di Commissione Ambiente e Ecologia, parere negativo. Sarà anche presente una delegazione dell’Associazione Non Bruciamoci il Futuro, in veste di uditori.

Il prossimo 19 febbraio, l’associazione ha organizzato alle 21, un incontro pubblico presso l’Hotel Rivarolo, dove verrà riassunto cos’è successo durante la conferenza dei servizi.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here