MONTALENGHE – Pronta la lista di Insieme-Grosso Sindaco che candida per questa tornata amministrativa, il Sindaco uscente Valerio Grosso.

I candidati della lista sono:

Massimo Bronzini, 65 anni, nato a Ivrea 

Patrizia Contiero, 60 anni, nata a Montaleghe

Laura Ferri, 40 anni, nata a Torino

Franca Rita Ladu, 45 anni, nata a Tortolì

Maurizio Matteini, 49 anni, nato a Torino

Pietro Miceli, 67 anni, nato a Lercara Friddi

Franca Mottino, 60 anni, nata a Candia Canavese

Franco Eros Piancino, 57 anni, nato a Montalenghe

Gian Piero Polonio, 60 anni, nato a Torino

Valeria Tapparo, 28 anni, nata ad Ivrea

[Best_Wordpress_Gallery id=”136″ gal_title=”ELEZIONI 2015 – MONTALENGHE”]

 

Pronto anche il programma della lista:

SICUREZZA

In ogni sua declinazione, è stato il costante impegno nel passato e lo sarà anche nel futuro. Impiegheremo tutte le risorse disponibili, sia umane che materiali, simboloper rendere la nostra comunità un luogo migliore, sicuro per tutti. Dagli impianti di videosorveglianza, alla sicurezza stradale, agli edifici a norma, alla collaborazione con le forze dell’Ordine, alla messa in sicurezza di tutti gli spazi pubblici per grandi e piccoli montalenghesi.

OPERE PUBBLICHE E VIABILITA’

Scuola Primaria “Pertini” progetto di miglioramento energetico (rifacimento infissi, cappotto, impianto fotovoltaico). Opere per 150.000 euro già in progetto definitivo da realizzare con Contributo Regionale al 100% di prossima erogazione. Rifacimento pavimentazione Corso Avv. Carlo Meinardi e Piazza Statuto, con autobloccanti e ristrutturazione della rete di illuminazione pubblica della via. Costo complessivo stimato 225.000 euro da realizzarsi in parte con mutuo in parte con risorse da avanzo di amministrazione in seguito al già richiesto sblocco del Patto di Stabilità 2015 oppure con eventuali contributi. Migliorie alla viabilità generale (realizzazione dossi nelle vie sprovviste, sensi unici da concordare con residenti, rifacimento e manutenzione costante tombini e scoli delle acque urbane). In caso di espansione edilizia nella zona di via Don Arvat previsto allargamento della sede stradale e completamento dell’illuminazione pubblica nel tratto sprovvisto. Conversione dell’impianto di illuminazione pubblica antiquato in led o tecnologia più moderna ed adeguata alle esigenze locali. Rifacimento area vecchia del cimitero e del piazzale circostante. Miglioramento della fruizione dei percorsi campestri e di bosco con una maggiore attenzione alla cura dei boschi e delle campagne, sia per gli abbandoni incontrollati di rifiuti che per la manutenzione dei fondi. Possibilità di riscoprire attraverso iniziative pubbliche e private i sentieri con una loro valorizzazione dal punto di vista turistico e sportivo.

 ASSOCIAZIONISMO

Il nostro impegno sarà quello di mantenere una fattiva collaborazione con tutte le associazioni e di favorire iniziative rivolte ai cittadini al fine di creare momenti di aggregazione con le persone di ogni età di Montalenghe.

EREDITA’ STRAGIOTTI/FIORINA

Avendo il Comune ed i suoi cittadini ereditato la somma di 875.000 euro si intende adempiere alle volontà dei benefattori realizzando: un salone pluriuso e sede delle associazioni montalenghesi. Spostamento e creazione nuova sede ambulatoriale. Borse di studio a favore di studenti scuole superiori/universitari. Contributi per gli anziani con difficoltà economiche e a basso reddito per prestazioni sanitarie. Ristrutturazione del campo da calcetto quale intervento per l’aggregazione giovanile in paese

VALORIZZAZIONE IMMOBILI COMUNALI

Interventi di manutenzione straordinaria sull’edificio comunale (esterni ed interni), con spostamento degli uffici in luoghi più facilmente accessibili al pubblico. Affitto dei rimanenti immobili sfitti di proprietà comunale quali quelli situati in località Gogliasso (ex Protezione civile). Risoluzione del contratto con Recicla, azione legale per la bonifica del terreno gravato da abbandono e discarica. Eventuale riaffitto dell’area (una volta bonificata) per attività produttiva.

UNIONE DEI COMUNI MORENA FRONTALE CANAVESANA

Essendo l’anno della Presidenza di Montalenghe l’impegno è garantire la salvaguardia dei servizi per i cittadini del paese anche nel più ampio contesto dell’Unione, favorendo al tempo stesso gli interessi locali senza ledere e nel rispetto degli altri comuni aderenti all’Unione.
Creare iniziative ed eventi volti a rinsaldare la collaborazione, la concordia e l’unità del nuovo Ente che si sta costituendo.

TRASPORTO SCOLASTICO E SCUOLA

Impegno a difendere l’esistenza in loco degli attuali plessi (infanzia e primaria).Mantenimento del servizio di scuolabus gratuito tra le due sezioni della scuola primaria (Orio e Montalenghe) e degli standard qualitativi del servizio mensa. Impegno a garantire il trasporto scolastico verso la scuola media di San Giorgio Canavese per tutti i ragazzi che intenderanno avvalersi di questo plesso (nell’eventualità di un obbligo a scegliere altra sede di riferimento per la scuola secondaria di primo grado).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here