RIVAROLO – Verrà indetto un bando di gara per la gestione e vigilinaza dei parcheggi a pagamento e del bike sharing, con affidamento triennale.

L’ha deciso l’Amministrazione Comunale, che ha deliberato in Giunta (e pubblicato sull’albo pretorio), le future modifiche al servizio, attualmente in capo alla Polizia CORSO-ITALIAMunicipale, che , nonostante un organico effettivo in servizio ridotto, deve quotidianamente verificare il corretto funzionamento dei parcometri, sottraendolo da compiti istituzionali di vigilanza e controllo del territorio.

L’Amministrazione Rostagno ha altresì deciso di estendere l’area di sosta soggetta a pagamento incrementandola di almeno centosessanta parcheggi e di orario della fascia giornaliera per un minimo di dieci ore, nonché di adeguare la tariffa oraria, che, dall’istituzione dell’attuale sosta a pagamento, non aveva più subito aumenti.

Attualmente su tutto il territorio comunale sono dislocati 231 parcheggi a pagamento, disposti su Corso Italia, Corso Torino, Viale Berone, Via Ivrea, Via San Francesco d’Assisi, Piazza Aimone Chioratti e sui controviali di Corso Torino e Corso Indipendenza e, per il pagamento, sono installati, in Viale Berone, Piazza Garibaldi, Via Ivrea, Via San Francesco d’Assisi, Piazza Aimone Chioratti e sui controviali di Corso Torino e Corso Indipendenza, sette parcometri tutti vetusti, nonchè uno dei quali, quello situato sul Controviale di Corso Torino, non funzionante ed altri tre difettosi (Viale Berone, Via San Francesco d’Assisi e Piazza Garibaldi), per i quali è necessaria la sostituzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here