Uova ripiene con tonno, un antipasto classico e veloce da preparare.

uova-ripiene

Difficoltà: Facilissima
Cottura: 10 minuti
Preparazione: 5 minuti

Ingredienti

– 6 uova
– 120 gr di tonno sott’olio
– una manciata di capperi

– erba cipollina
– paprika dolce
– 2 cucchiai di maionese

Preparazione

Per prima cosa bisogna fare le uova sode: sembra semplice, ma in realtà dovrete prestare attenzione al tempo di cottura per avere delle uova sode perfette. Per prima cosa bucate con uno spillo il guscio dell’uovo: fate questa operazione con la massima delicatezza. Questo passaggio permetterà all’uovo di far fuoriuscire l’aria senza rompere il guscio. Immergete quindi delicatamente le uova in una pentola di acqua bollente e lasciate cuocere le uova per 10 minuti, non di più! Questo tempo di cottura vi permetterà di avere delle uova sode e intatte, senza crepe e con il tuorlo cotto ma non verde.

Trascorsi i 10 minuti di cottura trasferite le uova sotto l’acqua fredda e immergetele quindi in una bacinella con dei cubetti di ghiaccio: in questo modo non solo raffredderete le uova, ma soprattutto eviterete che il guscio si attacchi all’uovo. Quest’ultimo passaggio è abbastanza importante per avere delle uova ripiene perfette, preparate quindi la bacinella con l’acqua e il ghiaccio mentre le uova sono nell’acqua bollente.

A questo punto togliere il guscio sarà semplicissimo: metteteci comunque tutta la delicatezza possibile, in modo da avere delle uova con una superficie liscia. Tagliate quindi le uova a metà in senso verticale e mettete il tuorlo sodo in una ciotolina.

A questo punto potete scegliere se usare la maionese, come da ricetta, oppure se optare per un ripieno più leggero sostituendola con la ricotta light o con un altro formaggio fresco leggero. Aggiungete quindi  la maionese ai tuorli e aggiungete anche il tonno ben sgocciolato e due o tre fili di erba cipollina: passate l’impasto nel minipimer e frullate tutto insieme. Mettete il ripieno al tonno in un tasca e riempite le uova sode. Decorate con dei capperi e una spolverate leggera di paprika dolce che darà al piatto un tocco di colore.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here