CALUSO – Grazie al successo della prima edizione, organizzata l’anno scorso con notevoli risultati dal Real Canavese, la manifestazione del 2015 raddoppia le partecipanti e assume carattere internazionale.Eventi Terre Erbaluce 2015-3 (RID)

Durante le giornate di sabato 28 e domenica 29 marzo saranno infatti ben 16 le squadre che si sfideranno per il Trofeo, suddivise in quattro gironi composti da due squadre dilettantistiche e due squadre professionistiche.

Nell’edizione di quest’anno saranno 8 le squadre professionistiche che hanno aderito al Torneo:

Eventi Terre Erbaluce 2015-4 (RID)Torino, Juventus, Atalanta, Chievo, Pro Vercelli, Alessandria, Giana Erminio e Domzale (Slovenia)

A sfidare le “grandi” ci saranno importanti realtà calcistiche provenienti dal Canavese, dal torinese, dal cuneese e dalla Valle d’Aosta: Olmo, Cheraschese, Ivrea, Revello Calcio, Volpiano, Lucento e Aygreville.

Le qualificazioni di sabato 28 marzo si svolgeranno in contemporanea sui campi canavesani di Arè di Caluso, Candia C.se, Tonengo di Mazzè e Villareggia

Le Finali animeranno i terreni di Caluso e Villareggia per l’intera giornata di domenica 29 marzo.

L’evento si pone l’obiettivo di andare oltre la manifestazione calcistica e diventare un “happening” per la promozione del territorio. Quest’anno, infatti, la società Eventi Terre Erbaluce 2015-5 (RID)cercherà di coinvolgere al massimo i produttori enogastronomici locali e le associazioni comunali affinché il Torneo si ponga come momento di valorizzazione del territorio attraverso anche eventuali eventi collaterali che, insieme allo sport, possano far conoscere il Canavese e le proprie eccellenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here