giovedì 22 Aprile 2021

27/02/15 I RIMEDI DI ZIA TILDE: SGUARDO NATURALMENTE LUMINOSO

Per avere uno sguardo luminoso non basta il make-up, è necessario seguire alcune regole per la cura dei tuoi occhi.

 Dormire a sufficienza.

Datti l’obiettivo di dormire sette o otto ore per notte per svegliarti piena di energia e con uno sguardo brillante.

  • Cerca di andare a letto ad orari fissi prestabiliti e a svegliarti alla stessa ora ogni mattina. La routine contribuirà a un riposo del corpo efficace, consentendoti di svegliarti apparendo, e sentendoti, in forma e in salute.
  • In quei giorni in cui la notte precedente non sei riuscita a riposare, concedi delle ulteriori cure ai tuoi occhi per aiutarli a sentirsi bene e ad apparire al meglio.

 

Bere acqua in abbondanza.

Quando si tratta degli occhi (dei capelli e della pelle) l’assunzione di acqua è un trucco di bellezza fondamentale. Quando il corpo si disidrata, gli occhi appaiono spenti o iniettati di sangue. Bere acqua in abbondanza li mantiene chiari e brillanti.

  • Quando hai sete, bevi dell’acqua anziché caffè o bevande gassate. Non esistono bibite in grado di idratare il corpo quanto l’acqua.
  • Porta sempre con te una bottiglia d’acqua, è un ottimo modo per garantire la giusta idratazione al tuo corpo. Quando avrai bisogno di bere, sarai certo di avere dell’acqua a tua disposizione.

 

Evitare gli alcolici e i cibi salati.

Sia il sale che l’alcool causano il gonfiore degli occhi, dato che disidratano il corpo. Il momento peggiore per ingerire cibi salati e alcolici è quello che precede il coricarti a letto, dato che il corpo non avrà il tempo di processare ciò che hai consumato. Inevitabilmente ti sveglierai con gli occhi gonfi. Smetti di bere alcolici e di mangiare qualche ora prima del sonno, e bilancia le quantità di alcool e di sale assunti bevendo abbondanti quantitativi di acqua.

 

Mangiare quei nutrienti che alimentano gli occhi.

A lungo termine, un modo per avere uno sguardo luminoso consiste nell’esaminare la tua alimentazione e scoprire se puoi aggiungere dei nutrienti in grado di apportare benefici ai tuoi occhi. Per promuoverne la salute negli anni a venire, fai il pieno dei seguenti alimenti:

  • Carote e patate dolci: contengono beta-carotene, eccellente per prevenire la degenerazione maculare e la cataratta.
  • Spinaci, peperoni e cavolini di Bruxelles: sono ricchi di vitamina C, la quale protegge gli occhi.
  • Tacchino e altre carni magre: contengono zinco e vitamine B essenziali per la salute oculare.
  • Salmone, sardine e mandorle: contengono acidi grassi omega 3, che proteggono gli occhi.

 

Assicurarsi di indossare le lenti da vista corrette.

Pur mangiando sano e dormendo a sufficienza, sforzare la vista può irritare gli occhi, asciugarli e arrossarli, anziché farli apparire luminosi e sani. Esegui dei controlli regolari dal tuo oculista per essere certo di indossare gli occhiali o le lenti a contatto corretti.

Stai alla larga dagli allergeni. Polvere, peli di gatto, muffa e altri allergeni possono far apparire gli occhi gonfi e iniettati di sangue. Cerca di eliminare ogni possibile allergene dall’ambiente in cui vivi. Durante la stagione delle allergie, assumi un farmaco che ti consenta di ridurre il gonfiore e l’irritazione oculare, così che il tuo sguardo permanga brillante e sano.

 

Quando necessario, usa una soluzione salina in gocce.

Consente di ripristinare rapidamente l’umidità degli occhi facendoli apparire subito più luminosi. Le gocce saline sono formulate per sostituire la naturale lacrimazione e per lubrificare gli occhi.

Leggi anche...

spot_img