giovedì 24 Settembre 2020

09/02/15 LA RICETTA DI NONNA BERTA: I FRICIÒ PIEMONTESI

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

Tra i dolcetti di Carnevale, ecco scovati i friciò piemontesi

Difficoltà: Facile
Cottura: 5 minuti
Preparazione: 10 minuti

Ingredienti

-300 gr di latte
-300 gr di farina
-200 gr di zucchero
-4 uova
-70 gr di uvetta

-sale
-scorza di limone
-olio per friggere
-zucchero a velo

 

I friciò piemontesi sono un dolce fritto da gustare in occasione del Carnevale. Molto simili alle castagnole, si differenziano da questi dolci marchigiani perché dentro sono ripieni di uvetta.

Facili e veloci da preparare. Prendete latte, farina e uvetta e cominciate a preparare questi dolcetti…

Preparazione
Come prima cosa, per fare dei gustosissimi friciò prendete l’uva sultanina e mettetela in una ciotola con un po’ di acqua tiepida.

Versate la farina in un recipiente e, a poco a poco, aggiungete il latte mescolando con un cucchiaio di legno per evitare che si formino i grumi. Aggiungete un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata e continuate a mescolare con energia.

Una alla volta, amalgamate le uova e, alla fine, aggiungete l’uvetta strizzata.

A questo punto, i vostri friciò piemontesi saranno quasi pronti. Prendete una padella dai bordi alti e versateci l’olio per friggere. Portatelo a temperatura e, aiutandovi con un cucchiaio, metteteci delle palline di impasto. Fatele cuocere per due minuti rotolandole su tutti i lati fino a che non saranno tutte dorate.

Foderate un piatto con della carta da cucina assorbente e disponetevi i friciò per far assorbire l’olio di frittura.

Impiattate e spolverizzate con dello zucchero a velo. Servite caldi.

 

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacofer1Original Marinescortinalocandmaggio2cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Buon Anniversario Claudia e Paolo!

CANAVESE - “Buon anniversario di matrimonio a noi”! Lei, Claudia Cisternino, volontaria al...

RIVAROLO CANAVESE – Auguri ad Eraldo Bausano, Presidente della storica azienda rivarolese

RIVAROLO CANAVESE - Ottant’anni non sono pochi, a maggior ragione se rapportati alla quantità dei traguardi raggiunti.

SAN COLOMBANO – Una cena per salutare un amico che va in pensione

SAN COLOMBANO BELMONTE – È giunto il momento del congedo pensionistico e, dopo 40 anni di lavoro, numerosi autoriparatori hanno voluto...

Il Pensatore – Josefa e l’umanità

Il filosofo francese Jean Paul Sartre scriveva che l’uomo è ciò che sceglie di essere e che in questo consiste la sua condanna alla...

Il Pensatore – Noi e i selvaggi

Ci sono libri che, riletti in età adulta, offrono orizzonti inimmaginabili e che aprono mondi inaspettati. In questi giorni mi sono ritrovato fra le...

Ultime News

CUORGNÈ / IVREA – Agenzia delle Entrate: dal 5 ottobre accesso agli uffici su prenotazione

CUORGNÈ / IVREA – Dal 5 ottobre cambia la modalità di accesso agli uffici dell'Agenzia delle Entrate, a Cuorgnè, Ivrea, Chivasso,...

TORINO – Passeggero rompe un vetro del bus 45, arrestato

TORINO - I carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno arrestato un passeggero italiano di 51 anni, abitante a Moncalieri, per danneggiamento...

CASTELLAMONTE – Le interviste di Maddio e Mazza sulle scritte ingiuriose (VIDEO)

CASTELLAMONTE – Verranno fatte cancellare oggi pomeriggio le scritte ingiuriose rivolte al candidato della lista Viviamo Castellamonte, Giovanni Maddio.

Intervista al Professor Sabino Cassese

È di certo difficile riassumere qui in breve l’intensa e poliedrica attività di studioso del Prof. Sabino Cassese che ho la...

CASTELLAMONTE – Scritte ingiuriose sul muro nei confronti di Giovanni Maddio

CASTELLAMONTE – Da condannare le scritte apparse sulla parete del primo tornante che da località Piova, sale in frazione Sant'Anna, apparse...
X