venerdì 22 Gennaio 2021

VERBANIA – TAGLI UFFICI POSTALI, SERVIZIO IN 65 DEI 77 COMUNI

VERBANIA – ”No ai tagli di Poste Italiane nel Verbano Cusio Ossola”.

La Slp Cisl contesta il nuovo piano d’impresa avviato da Poste Italiane che ”prevede – sostiene la segretaria provinciale Liana Righi – la riduzione del servizio in 65 dei 77 comuni della provincia, dopo che negli anni scorsi sono già stati chiusi tre uffici postali e ridotti i turni di apertura in altri due”.

“Ora si taglia il servizio – aggiunge la sindacalista – nelle zone di montagna come Antrona, Cossogno, Macugnaga, Premeno e si chiude al pomeriggio l’ufficio di piazza Matteotti a Domodossola”. Intanto il deputato Enrico Borghi ha annunciato un’interrogazione parlamentare al ministro per lo Sviluppo economico.

Leggi anche...