lunedì 1 Marzo 2021

RIVAROLO – Marcia per la pace: italiani e islamici fianco a fianco (CON FOTO E VIDEO)

RIVAROLO – Un messaggio di pace e di tolleranza è stato lanciato oggi a Rivarolo attraverso una “Marcia silenziosa della pace e dell’integrazione contro ogni forma di terrorismo”.

Oltre trecento persone hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal comune di Rivarolo di concerto con le Comunità islamiche del Canavese occidentale, con l’associazionismo laico e cattolico del Canavese e con la società civile del nostro territorio, su proposta dell’Associazione Culturale e Sportiva degli Immigrati nel Canavese.

Un lungo corteo si è snodato per le strade della città: striscioni e qualche fiaccola. Alla manifestazione hanno partecipato diversi Sindaci e Amministratori Comunali, oltre che di Rivarolo, dei paesi limitrofi: Favria, Ozegna, San Ponso, Feletto, Bosconero, Lusigliè, Salassa, Oglianico, Cuorgnè e Prascorsano. Alla marcia in favore dell’integrazione, non potevano mancare i rifugiati ospiti dell’Hotel Europa, accompagnati dalla responsabile della Cooperativa, Isola di Ariel, che si occupa della loro accoglienza, Silvana Perrone.

Ultima tappa del corteo, che dopo il ritrovo in via Carisia ha attraversato tutta la città, è stata piazza Litisetto, dove si sono succeduti alcuni relatori.

Innanzitutto il Sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno, seguito da Sofia Ervas (Sindaco del Consiglio Comunale Ragazzi); El Afaoui (Presidente Associazione Culturale e Sportiva degli

Immigrati nel Canavese Favria – Rivarolo); Aziz Boussetta (Membro dell’Associazione Culturale e Sportiva degli Immigrati nel Canavese Favria – Rivarolo); Silvana Perrone (Presidente Cooperativa Isola di Ariel); Luca Bertotti (Associazione Cattolica Rivarolo); Hajroui Mustafa (Presidente Federazione Regionale Islamica Piemonte) e a chiudere il vice Sindaco di Rivarolo Edoardo Gaetano.

GUARDA LA PHOTOGALLERY

[Best_Wordpress_Gallery id=”54″ gal_title=”Rivarolo – Marcia Pace”]

GUARDA IL VIDEO


 

 

Leggi anche...