domenica 7 Marzo 2021

18/01/15 I RIMEDI DI ZIA TILDE CONTRO LO STRESS

Contro lo stress il metodo migliore per eccellenza è il riposo. Ma da solo non basta. È necessario agire sull’alimentazione: preferire frutta e verdura, alimenti contenenti vitamina C, vitamina A e Betacarotene. Fondamentale è anche l’esercizio fisico all’aperto possibilmente, lontano dal caos e dal traffico, in aree verdi.

Anche l’organizzazione può essere utile contro lo stress, avere sempre un piano B per qualunque evenienza ed affrontare un problema per volta con metodo.

Nel tempo libero ci si può dedicare ad hobby rilassanti e praticare la musicoterapia.

E’ infine importante cercare di affrontare le situazioni con calma e cercare aiuto qualora la situazione degeneri o ci sfugga di mano.

Da non sottovalutare l’aiuto che ci viene offerto dalle piante:

  • Ginseng: Aumento della concentrazione, della sensazione di benessere, miglioramento delle prestazioni sessuali per entrambi i sessi sono alcuni esempi. E non è tutto. Il ginseng, infatti, pare aiuti a combattere disturbi psicosomatici come l’ansia e la depressione, oltre a favorire il sistema immunitario.
  • Maca delle Ande: La radice della maca contiene tutti i più importanti principi nutritivi, essenziali al nostro organismo, che la rendono praticamente un alimento completo. Ricca di aminoacidi essenziali (10,2%), sali minerali, vitamine, carboidrati, acidi grassi e fibre, la pianta rappresenta un prodotto naturale completo nella sua composizione chimica. Grazie a questi costituenti presenta la capacità di migliorare la risposta alla fatica e allo stress e la resistenza agli sforzi massimali.
  • Rhodiola: Una lunga serie di studi hanno individuato ed evidenziato nella Rhodiola rosea la capacità di influenzare positivamente alcune funzioni del sistema nervoso centrale come la capacità di concentrazione, la memoria, migliorare il tono dell’umore, l’apprendimento andando ad intervenire direttamente sugli indicatori primari della qualità di tali prestazioni.
  • Melissa: La melissa viene usata per lo stress e per l’insonnia, infatti ha una forte azione antispasmodica e sedativa che si rivela estremamente utile in entrambi i casi.
  • Valeriana: Si possono scegliere gli infusi a base di valeriana, disponibili in erboristeria anche in associazione con altre erbe dall’azione calmante, antidepressiva e ansiolitica, come il biancospino.
  • Passiflora: Una tisana a base di fiori e foglie di passiflora, facilmente reperibili in commercio, è la compagna migliore per la buona notte, da bere prima di addormentarsi.
  • Iperico o erba di san Giovanni o scacciadiavoli (Hypericum perforatum): l’iperico è meno noto, ma molto efficace contro lo stress. Infatti, grazie alle sue proprietà ansiolitiche e antidepressive, l’iperico, da assumere sotto forma di infuso o di tintura madre, è il rimedio naturale perfetto per limitare il carico di stress, per scrollarsi di dosso ogni giorno il peso delle tensioni e degli impegni di tutta la giornata.

 

Leggi anche...