sabato 10 Aprile 2021

CITTÀ METROPOLITANE: NARDELLA (ANCI), SERVONO SCELTE URGENTI

CITTÀ METROPOLITANE – “Il governo si è impegnato a dare risposte urgenti sulle emergenze che debbono affrontare le città metropolitane,

non ultime le tante situazioni debitorie di vecchi enti come le Province”: lo ha riferito il sindaco di Firenze e coordinatore Anci per le Città metropolitane, Dario Nardella, al termine dell’incontro di questa mattina a Palazzo Chigi con una delegazione del governo guidata dal sottosegretario Graziano Delrio.

“Dall’esecutivo – ha spiegato il primo cittadino toscano – oggi sono comunque arrivate risposte significative, in linea con quelle che noi avanziamo da tempo, peraltro su temi importanti, come i tagli della legge di stabilità, il riconoscimento del ruolo delle metropoli sugli assi di sviluppo economico, gli investimenti nei trasporti pubblici locali e i servizi pubblici locali”.

Per Nardella a questo punto “è importante che le città metropolitane possano contare sull’arrivo di nuove risorse, anche perché per redigere i bilanci servono certezze”.

A breve, ha informato da ultimo, sono previsti nuovi incontri dedicati più nel dettaglio alle questioni finanziarie presso il Ministero dell’Economia.

Leggi anche...

spot_img