lunedì 1 Marzo 2021

CRONACA – Biella: Spiava donne da buco nel muro

BIELLA – Un uomo di 46 anni, residente nel canavese, è stato denunciato dai Carabinieri per atti osceni.

L’uomo, aveva fatto un buco nel muro che divideva lo spogliatoio femminile da quello maschile in un centro sportivo a Viverone nel biellese. Ad avvertire le forze dell’ordine la sicurezza interna del complesso. Il “guardone” è stato sorpreso in flagranza mentre attento nello sbirciare dal buco si masturbava.

Leggi anche...