EVENTI CASTELLAMONTE – FRAZ. SPINETO:  Fino al 28 settembre, presso il Centro leverone1Ceramico “La Fornace” della frazione Spineto di Castellamonte, situato presso la ex fabbrica, un complesso che compie ben 200 anni, da quest’anno sede della neonata Associazione  Museo Centro Ceramico Fornace Pagliero 1814, e inserito nel circuito “Torino Musei” e in convenzione con il Touring Club, si lavora da alcuni mesi a questi nuovi allestimenti, avranno luogo du mostre:  “Change 3” e “Triarte 3”.

CHANGE_3 – Contemporary Ceramic Art 2014

Terza edizione della collettiva “Change, Contemporary Ceramic Art”. Con questa nuova esposizione si vuole riconfermare il messaggio lanciato nella prima edizione sulle potenzialità comunicative della ceramica nel mondo dell’arte contemporanea. La selezione degli artisti invitati in questa occasione vuole dare un’ampia panoramica su quanto sta accadendo nel nostro Paese.

La Fornace Pagliero che da quest’anno è entrata a far parte del Circuito dei Musei Torinesi e del Tourig Club Italia.

Daniele Chechi, con la collaborazione di Silvia Imperiale, esperta d’arte ceramica italiana contemporanea che si occupa di comunicazione ed eventi dell’arte ceramica, ha invitato ad esporre, una prestigiosa selezione di artisti ceramisti provenienti da diverse regioni del nostro Paese; dalla Liguria il Maestro Adriano Leverone, che a Siena, quest’anno ha ricevuto l’ambito premio alla carriera donato dalla Nobile Contrada del Nicchio, Antica arte dei Vasai; dalla Lombardia Gabriella Sacchi e Tonino Negri; dal Piemonte Lidia Marti, dal Veneto, ma da molti anni a Faenza, Fiorenza Pancino, dall’Emilia Romagna Mirco Denicolò, dall’Argentina ma faentina d’adozione, Andrea Veronica Kotliarsky, dalla Toscana Lorenzo Cianchi, dall’Abruzzo ma romana di nascita, Annalisa Guerri e dalle Marche Laura Scopa. Maestri affermati e giovani artisti presenteranno con le loro opere differenti modalità poetiche di comunicare ed esprimersi attraverso la terra con linguaggi decisamente contemporanei.

“Triarte 3”, curata da Floriano De Santi, proporrà, invece, opere di Franco Zazzeri, Maria Micozzi, Lilian Rita Callegari.

A fianco di questi due grandi eventi, vi saranno altri spazi d’arte con altrettante iniziative interessanti.

Già certa la collettiva dal titolo “Bulezumme” di circa dieci artisti savonesi, albissolesi e genovesi a cui verrà dedicato un fascicolo apposito inserito nel catalogo di “Change 3”.

Le mostre sono patrocinate dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Torino, dal Comune di Castellamonte, dal liceo artistico “Felice Faccio” e da Torino Musei.

 Informazioni in dettaglio

Quando:

Dal 28 agosto al 28 settembre 2014

Dove:

Fornace Pagliero – Frazione Spineto, 61

10081 Castellamonte (TO)

Orari e giorni di apertura:

Dal martedì al venerdì dalle15 alle 19

sabato e domenica dalle 10 alle 12,30

e dalle 15 alle 19

Per informazioni:

tel. 0124 582642 – cell. 3774390604

ceramichecielle@libero.it

www.fornacepagliero.it

Ingresso:

€ 6,00 (previste riduzioni per gruppi

e associazioni)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.