Favria-fidas-1FAVRIA – L’autoemoteca, ieri, venerdì14 giugno, è arrivata per la prima volta a Favria per una raccolta straordinaria di plasma, proprio nella “Giornata mondiale del donatore di sangue” (che cade nella data di nascita Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni, A, B, AB, 0, ciascuno ancora suddiviso in fattore Rh positivo o negativo). Otto Favria-fidas-2persone hanno donato il plasma, tre sangue intero di cui due nuovi.
«D
urante la donazione – commenta Giorgio Cortese – sono stato avvicinato da numerosi concittadini anche di provenienza extra comunitaria per avere informazioni sulla donazione e cinque di loro hanno lasciato i dati per la chiamata ed il relativo numero di cellulare.»

La prossima donazione si terrà mercoledì 17 luglio in sede, mentre, l’autoemoteca, ritornerà a Favria lunedì 30 settembre.