giovedì 18 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

SETTIMO TORINESE – Evento speciale targato Uisp per parlare di bullismo

Un momento riuscito, nonché una iniziativa che vuole essere da incentivo e sostegno alle nuove generazione, che attraverso lo studio e il massimo impegno stanno gettando le basi per il loro futuro e di riflesso quello della propria città

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

SETTIMO TORINESE – Argomenti dedicati come il bullismo, in particolare quello perpetrato ai danni dei più giovani, e del cyberbullismo, fenomeno che purtroppo molto spesso riempie le cronache sia locali che nazionali, saranno al centro dell’attenzione di un interessante incontro che si svolgerà a Settimo Torinese.

Sarà la sala consigliare, sita in piazza Libertà 4, a fare da sfondo all’evento di informazione e prevenzione, denominato “Bullismo no grazie”, il quale si terrà nel pomeriggio di lunedì 5 febbraio 2024.

Ad organizzare la manifestazione è la Uisp, ente di promozione sportiva e sociale ormai da tempo molto attiva nel nostro territorio, grazie pure al patrocinio del Comune. L’Unione italiana sport per tutti ancora una volta si dimostra realtà attenta a certe problematiche, come per altro già confermato in occasione della pubblicazione, poche settimane or sono, di un calendario atto a sensibilizzare i giovani e le loro famiglie.

Tra i protagonisti del dibattito, che si terrà dalle ore 18 e sino alle 20, vi sarà pure Fabio De Nunzio, che oltre ad essere attivissimo nel proporre iniziative e progetti contro il bullismo, grazie al proprio impegno ha ottenuti diversi premi letterari ed importanti riconoscimenti (tra i quali il titolo di Cavaliere della Pace ad Assisi).

“Bullismo no grazie”, ai quali presenzieranno gli Amministratori comunali, i Carabinieri della locale Tenenza e gli agenti della Polizia municipale di Settimo, si rivolge ai bambini ed ai ragazzi delle scuole elementari, delle medie e delle superiori.

L’incontro di lunedì 5 sarà l’occasione ideale per confrontarsi ed aprire uno spazio di discussione su temi decisamente delicati, sempre più attuali e di grande rilievo non solo per i più giovani, che sono coinvolti in maniera più diretta, ma anche per le loro famiglie.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img