mercoledì 21 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

FORNO CANAVESE – Assegnate le borse di studio in memoria di Andrea (FOTO)

Sono state premiate Sofia Obert, Alice Obert e Isabella Minutolo per essersi contraddistinte nelle materie preferite di Andrea: storia, letteratura e inglese

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

FORNO CANAVESE – Si è tenuta questa mattina, martedì 6 giugno, nel cortile della Scuola Secondaria di primo grado, la cerimonia di consegna delle borse di studio in memoria di Andrea, che quest’anno avrebbe frequentato la terza media. Tra la commozione dei ragazzi, della Dirigente Mariella Milone, degli insegnanti e, soprattutto di Mamma Iris, tre meritevoli ragazze hanno ricevuto un contributo economico per essersi contraddistinte nelle materie preferite di Andrea: storia, letteratura e inglese. Le tre ragazze premiate sono state Sofia Obert, Alice Obert e Isabella Minutolo.

I ragazzi delle terze, alcuni suoi carissimi amici dai tempi dell’asilo, hanno letto alcune toccanti letture seguite dal canto di due brani dedicati al giovane ed indimenticabile ragazzo: “Supereroi” di Mr. Rain e “Buon Viaggio” di Ultimo. “Il prossimo anno i ragazzi andranno alle superiori per cui è l’ultimo anno in cui queste borse di studio vengono assegnate. Mi sento di esprimere parole di stima e affetto nei confronti di mamma Iris e spero che tornerà ancora qui a trovarci anche se queste classi se ne andranno. Qui ci sarà sempre l’albero di Andrea, i suoi ricordi e una porta sempre aperta. Quando penso a Iris mi viene in mente una frase di Confucio che recita “Meglio accendere una candela che maledire l’oscurità” ha commentato la Dirigente visibilmente commossa.

Andrea era un bambino come tutti gli altri, con mille sogni e tanta voglia di viverli e realizzarli, come li hanno anche questi giovani: “Ringrazio per averlo ricordato e per quello che avete fatto. Mi auguro che Andrea vi possa seguire in tutti i vostri percorsi, impegnatevi per il vostro futuro. Ve lo dico da mamma, perché io mi sento ancora mamma anche se Andrea non c’è più, impegnatevi, date il meglio di voi e rispettatevi sempre. Diamo sempre spazio alla vita e lasciamo indietro la morte perché essa non si supera mai. Ringrazio la Dirigente, le insegnanti e le mie amiche che mi hanno sempre sostenuto e non mi hanno mai lasciata sola” ha confidato mamma Iris che, ancora una volta, ha dimostrato a tutti che bisogna avere il coraggio di andare avanti e non abbattersi mai.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img