giovedì 18 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

FORNO CANAVESE – L’Estate Ragazzi prende il via il 20 giugno

L'attività del centro estivo sarà integrata dal "Piano Estate 2022" organizzato dall'Istituto Comprensivo di Forno

spot_img

FORNO CANAVESE – Il Comune, in collaborazione con la Parrocchia di Forno, organizza anche quest’anno il centro estivo, da lunedì 20 giugno a venerdì 22 luglio, con orario dalle 8 alle 17.30.

Il centro estivo, quest’anno andrà anche ad integrare le attività organizzate dall’Istituto Comprensivo di Forno Canavese con il “Piano Estate 2022”. I ragazzi che prenderanno parte a tale progetto potranno quindi partecipare alle attività pomeridiane dell’Estate ragazzi con mensa, dalle ore 12.00 alle 17.00, o senza mensa dalle ore 14.00 alle ore 17.30. Coloro che invece non parteciperanno all’iniziativa promossa dall’Istituto Comprensivo potranno iniziare le attività al centro direttamente dalle 8 del mattino.

Nonostante la fine dello stato d’emergenza e, quindi, un lento ritorno alla normalità non verranno abbassati i livelli di guardia e verrà garantito il massimo della sicurezza per i bambini con pulizie, sanificazioni e ridefinizione di attività educative e di intrattenimento alla luce delle limitazioni per l’emergenza COVID 19.

Sono disponibili sino a 6 posti per i bambini che frequenteranno la prima elementare il prossimo anno scolastico, 3 posti per i bambini di 4 e 5 anni e saranno accolte le iscrizioni degli aiuto-animatori di 15-17 anni, in base al numero dei bambini partecipanti al Centro Estivo.

Le iscrizioni sono possibili dal 6 al 14 giugno. Maggiori informazioni e costi sono reperibili sul sito del comune di Forno Canavese.

Il “Piano Estate 2022” promosso dall’Istituto Comprensivo, è stato possibile grazie ai fondi ottenuti dal “Bando Monitor 440”, e realizzerà alcune iniziative indirizzate agli alunni della scuola secondaria di primo grado e della primaria che saranno finalizzate all’approfondimento degli apprendimenti e della socialità, del contrasto alle diseguaglianze sociali, culturali, tecnologiche, motivazionali, nelle opportunità e nelle possibilità, al contrasto al fenomeno della dispersione scolastica, ai comportamenti antisociali e al bullismo in tutte le sue forme. Le attività pianificate verranno realizzate dal 15 giugno al 28 giugno, la mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00 con un laboratorio di arte e scrittura “Parola all’arte”; un laboratorio di fotografia; e un laboratorio di logica e giochi.

Tutte le attività si terranno presso la scuola secondaria mentre le attività destinate alla scuola primaria si terranno dal 13 giugno al 24 giugno, sempre dalle ore 9,00 alle 12,00, e saranno composte da un laboratorio di riqualifica del cortile della scuola (murales, giochi didattici sulla pavimentazione, giardino); un laboratorio di STEM (costruzione di spot); un laboratorio di scrittura creativa e fiabe musicali e saranno svolte alla scuola primaria di Forno (anche per gli allievi frequentanti i plessi di Rivara e Pratiglione).

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img