RIVAROLO CANAVESE – Con un machete e un coltello da macellaio hanno creato un varco nella porta d’accesso del supermercato Pam e poi hanno rubato merce varia ed elettrodomestici per oltre 1000 euro.

E’ accaduto qualche notte fa’ a Rivarolo Canavese. Simone G., 26 anni, senza fissa dimora, e Ossama E., 27 anni, senza fissa dimora, sono stati arresti dai militari dell’Arma per tentato furto. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea sono intervenuti su richiesta dell’istituto di vigilanza che aveva ricevuto l’allarme riguardante il furto in corso al Pam di Rivarolo.

L’immediato intervento dei carabinieri ha permesso di arrestare i due ladri in flagranza di reato, sorprendendoli con il carrello del supermercato appena riempito di refurtiva.

L’Autorità giudiziaria ha convalidato gli arresti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here