VENARIA REALE – Dopo i grandi successi di Prato, Brescia e Cagliari, il tour della sicurezza ferroviaria, del divertimento e della pallavolo ripartirà da Torino e più precisamente dalla splendida Reggia di Venaria.

Lo start di questo nuovo evento realizzato in collaborazione da Fipav, Ansf e Polfer, è fissato alle 9:30 quando migliaia di piccoli pallavolisti giocheranno a Volley S3 e saranno sensibilizzati circa il tema della sicurezza ferroviaria accompagnati dagli operatori della Polizia Ferroviaria, dai rappresentanti dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e dall’instancabile Andrea “Lucky” Lucchetta, testimonial del progetto che da oltre tre anni abbina la sana e divertente pratica sportiva al concetto della sicurezza ferroviaria.

La tappa di Torino, che vedrà impegnati alla Reggia di Venaria, Comitato Regionale della Fipav Piemonte e Comitato Territoriale della Fipav Torino al fianco di Fipav, Ansf e Polfer, aprirà di fatto la grande settimana iridata del capoluogo piemontese che ospiterà al PalaAlpitour, dal 26 al 30 settembre, la Fase Finale del Mondiale maschile.

“Siamo molto felici che il Gioca Volley S3 in Sicurezza 2018 faccia tappa a Torino in concomitanza con la fase Finale dei Campionati del Mondo Maschili – ha dichiarato il presidente della Fipav, Pietro Bruno Cattaneo – si tratta di un progetto educativo al quale teniamo molto e che ci permette di diffondere la nostra disciplina tra i più giovani. La partnership con Polfer e Ansf sta dando dei risultati davvero positivi dei quali siamo molto soddisfatti – ha concluso Cattaneo – l’auspicio è che si possa lavorare ancora insieme per molto tempo.  

“Gioco di squadra, conoscenza delle regole, rispettandole da giocatori consapevoli – ricorda il Dirigente del Compartimento Polizia Ferroviaria Piemonte e Valle d’Aosta D.ssa Silvia Burdese – sono valori fondamentali per lo sport come per il lavoro quotidiano della Polizia di Stato. Far capire ai nostri ragazzi come comportarsi in tutti i contesti della nostra esistenza, compreso quello ferroviario, in una stazione o su di un treno, senza correre rischi, a tutela della propria ed altrui sicurezza, significa aiutare ad accrescere il senso civico di ognuno di noi ed a proteggere un bene immensamente prezioso: la nostra stessa vita e quella di chi ci è accanto”.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

“Purtroppo anche la cronaca dell’estate appena passata – ha dichiarato Alessandro Laschi, Responsabile Relazioni Esterne dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie – è stata caratterizzata da incidenti dovuti ai comportamenti scorretti sui binari da parte dei cittadini e degli utenti che rappresentano la maggior parte degli inconvenienti in ferrovia. Per questo consideriamo queste campagne informative molto importanti: l’ANSF è impegnata da più di 5 anni nella divulgazione dell’educazione in ambito ferroviario, con il supporto della Polizia Ferroviaria e delle Federazioni sportive. Lo scorso anno, l’Agenzia ha anche prodotto uno spot di pubblica utilità  titolato “Rispetta le regole, ti salva la vita” con la partecipazione di Andrea Lucchetta, campione mondiale della Pallavolo, testimonial dello spot”.​

Divertimento, pallavolo e sicurezza ferroviaria: Gioca Volley S3 in Sicurezza riparte da Torino. Ma il tour della vita di Fipav, Ansf e Polfer proseguirà poi a Genova e Udine. Ci siamo, su il sipario: lo spettacolo sta per iniziare!

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here