venerdì 4 Dicembre 2020

GRUGLIASCO – Comau chiude in anticipo i contratti di solidarietà; situazione preoccupante alla Maserati

Quest'ultima ha annunciato una settimana di fermata produttiva

GRUGLIASCO – La Fiom-Cgil rende noto che oggi, giovedì 30 settembre, alla Comau di Grugliasco, dove lavorano circa 1.200 addetti (300 operai e 900 impiegati), è stata siglata un’intesa che anticipa la chiusura dei contratti di solidarietà al prossimo lunedì 3 settembre.

[su_slider source=”media: 140168,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’azienda infatti aveva attivato i contratti di solidarietà per gli operai lo scorso 2 gennaio in seguito a un calo delle commesse e avrebbero dovuto andare avanti fino al prossimo 31 dicembre: un rinnovato andamento positivo ha però spinto l’azienda ad anticipare l’uscita dai cds, con i lavoratori che torneranno all’orario completo a partire da lunedì prossimo. Inoltre, l’azienda ha spiegato che l’aumento dei volumi renderà necessario utilizzare ulteriore personale, in numero non ancora quantificato, da altri stabilimenti del gruppo.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Edi Lazzi, responsabile del Comau per la Fiom-Cgil torinese, dichiara: «Finalmente una notizia positiva: il Comau anticipa la fine dei contratti e in prospettiva si spera che, se i volumi verranno confermati o incrementati come potrebbe essere, arrivino nuove assunzioni per sostenere il ricambio generazionale di coloro che andranno in pensione»

E mentre la Comau anticipa la chiusura dei contratti di solidarietà, la Maserati di Grugliasco comunica una settimana di fermata produttiva, non prevista nel piano dei contratti di solidarietà, dal 6 al 14 settembre.

[rev_slider alias=”urb”]

Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom-Cgil, e Edi Lazzi, responsabile della Maserati di Grugliasco per la Fiom-Cgil torinese, dichiarano: «La prolungata chiusura della Maserati di Grugliasco, con l’utilizzo dei contratti di solidarietà, si aggiunge al fatto che a Mirafiori gli addetti del Levante rientreranno dalla chiusura estiva solo il 5 settembre. Il rallentamento dei volumi produttivi si accompagna all’assenza di decisioni concrete sui nuovi investimenti da parte di Fca, e crea una situazione sempre più preoccupante».

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – L’editoria locale a Vita Nova

TORINO - Sarà on line sabato 5 dicembre sui canali social del Consiglio regionale del Piemonte e sul sito del Salone del Libro “Se...

MAPPANO / TORINO – Arresti e denunce per maltrattamenti, droga e furti (VIDEO)

MAPPANO / TORINO - Arresti e denunce nel corso degli ultimi controlli dei Carabinieri. A Mappano, i carabinieri della stazione di Leinì hanno arrestato in...

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si era rifiutato di dargli del denaro, arrestato

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si rifiutava di dargli del denaro. I carabinieri hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia...

TORINO – Arrestato pusher di Nichelino; vendeva droga su appuntamento per non creare assembramenti

TORINO - I carabinieri hanno arrestato un italiano di 39 anni, di Nichelino, per spaccio di droga. L'uomo smerciava la sostanza stupefacente in casa, solo...

La Torino di “Cuore” per il Salone dl Libro

Da venerdì 4 a martedì 8 dicembre sui canali social del Consiglio regionale del Piemonte quattro fotoracconti faranno rivivere la Torino di De Amicis,...

Ultime News

CORONAVIRUS – Nuove ordinanze: il Piemonte resta in zona arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato tre nuove Ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, 4 dicembre, in Canavese, Piemonte e Italia

CORONAVIRUS – Oggi, venerdì 4 dicembre, l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato 2132 nuovi casi, con 20.846 tamponi eseguiti, per una percentuale...

CANAVESE – Scende il numero dei ricoverati in reparto e in terapia intensiva; Vercellino sul nuovo ospedale

CANAVESE – Cala lievemente la pressione sul sistema sanitario canavesano. Dagli aggiornamenti forniti in data odierna dall'Asl To4 al momento sono 504 i pazienti...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto per la scomparsa di Franco Vittone, ex Presidente del Grap di Pasquaro

RIVAROLO CANAVESE – La città, il modo dell'associazionismo e in particolare frazione Pasquaro, in lutto per la scomparsa di Franco Vittone, 80. Franco Vittone ha...

ASTI – Vigili del Fuoco del Comando provinciale in stato di agitazione

ASTI - “E’ la prima volta che i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Asti entrano in stato di agitazione. A mia memoria...