giovedì 4 Marzo 2021

CASTELLAMONTE – Divieto di utilizzo dell’acqua per “usi impropri”

CASTELLAMONTE – Il Comune di Castellamonte, in seguito alla comunicazione di Smat che richiede di limitare al massimo l’uso delle risorse idriche, ha emesso un’ordinanza con la quale vieta l’utilizzo di acqua potabile per usi impropri, quali, ad esempio, riempimento piscine, irrigazioni e lavaggio auto.

L’ordinanza cita testualmente: “La limitazione di consumi di acqua potabile per usi diversi  da quelli domestici al fine di ridurre al massimo il consumo della risorsa idrica, visto il perdurare delle elevate temperature e visto il periodo di maggiore afflusso turistico. Il divieto di utilizzare l’acqua per usi impropri quali riempimento di piscine, irrigazioni, lavaggio auto, ecc. Agli agenti di Polizia Municipale di effettuare controlli onde verificare l’osservanza del provvedimento.”

Leggi anche...