[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”wVIIP0-WLmU” tiny=”yes”]

ASTI – Giornata “impegnativa” ieri per la Polfer di Asti, dove gli agenti hanno dovuto occuparsi di un doppio intervento umanitario.

STAZIONE ASTIGli agenti hanno soccorso una bimba cinese di due anni, rimasta sola in treno da Torino, dove la madre si era attardata per vidimare il biglietto e non era riuscita a risalire in carrozza. La bimba, in lacrime, ha potuto riabbracciare la madre arrivata ad Asti su un altro treno. L’altro intervento in aiuto di una suora ultraottantenne trovata in stato confusionale alla stazione dove era scesa lasciando le consorelle sul treno diretto a Genova: è stata ospitata e rifocillata dagli agenti della polizia ferroviaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here