domenica 21 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

“DUE E QUATTRO RUOTE…PASSIONE MOTORI” – Intervista a Federico Boglietti (VIDEO)

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

TORINO – E’ mercoledì ed è ora di una nuova puntata di “Due e quattro ruote…passione motori” con un ospite speciale: Federico Boglietti, navigatore dalla grandissima esperienza con un’invidiabile storia legata al Motorsport.

La sua splendida carriera inizia quasi casualmente nel 1987 grazie a Piero Lavazza, storico preparatore piemontese e a Graziano Espen, con il quale prende il via nella sua prima gara nel Trofeo Opel sulla Kadett GSI Gruppo N al Rally Team 971.

E, dalla curiosità di salire a bordo di una vettura da rally scoppia la passione, la voglia ed il bisogno di occupare quel sedile destro su cui Boglietti esprime tutto il suo talento, grinta e professionalità. Nel 1991 con la Sierra Cosworth di Repetto al fianco di Gianmarco Enrico contribuisce alla vittoria del Campionato Italiano Rally Aperol, risultato che si ripete l’anno successivo con Stefano Giorgioni sulla Sierra 4×4 sempre dello stesso Repetto. Numerose anche le partecipazioni al Campionato Italiano Autostoriche al fianco di Giribaldi sulla Porsche 356 e sulla Lancia 037 e, sempre nel 1992, debutta con l’Opel Kadett GSI con Mario D’Ambra vincendo il Rally “Il Grappolo”.

Durante la nostra bella chiacchierata Federico ci ha raccontato per filo e per segno tutte le sue partecipazioni, tutte le vetture con le quali ha corso e i piloti che ha navigato in tutti questi anni.

Nella carriera di Boglietti arriva poi un anno molto significativo: il 1999. Proprio in quell’anno un brutto incidente con Valter Rostagno, fortunatamente senza conseguenze per l’equipaggio, lo portano a prendere la decisione di appendere il casco al chiodo credendo di aver concluso lì la sua esperienza nel mondo del motorsport.

Ma non è stato così. Infatti, nel 2020, quasi per gioco, rimette tuta e casco, e assiste Giorgioni nei test della Hyundai I20 e ritorna al via del Rally Alba, al quale segue il Città di Torino. Nella stagione 2021 è al via con Francesco D’Ambra sulla Skoda Fabia R5/Rally2 del Team D’Ambra e con Giorgioni nel Rally di Castiglione. Arriva poi il 2022 in cui torna al fianco di Stefano Giorgioni sempre su Skoda R5/Rally2 conquistando subito grandi risultati: secondi al 971, dodicesimi al Grappolo, quarti al Torino e settimi al Castiglione mentre la stagione passata si alterna tra Elwis Chentre e Francesco D’Ambra conquistando grandissimi risultati tra cui il CRZ 1 insieme al campione valdostano.

Ora però non voglio anticipare altri particolari, e se volete scoprire quali saranno i programmi per la stagione alle porte di Boglietti e di Chentre, non potete perdervi questa nuova puntata.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img