martedì 27 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

CANAVESE – Calcio Promozione: in quattro a caccia dei posti che contano

Quincinetto Tavagnasco in seconda posizione, Vallorco quarta, Ivrea e Rivarolese anch'esse inseguono i posti play off.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

CANAVESE – Se nel calcio d’Eccellenza a livello piemontese il Canavese è protagonista non da meno lo è pure nel campionato di Promozione girone B. Infatti, dando uno sguardo alla parte alta della classifica ben quattro sono i sodalizi che si stanno giocando le proprie carte per le posizioni che contano.

Al vertice del gruppo c’è attualmente il Lucento, team che guida con un totale di 33 punti all’attivo. A sole due lunghezze la prima delle nostre protagoniste, ovvero il Quincinetto Tavagnasco. I nerostellati allenati da mister Marco Vernetti stanno dimostrando che il percorso di crescita portato avanti negli ultimi anni sta dando eccellenti frutti, tant’è che oggi la squadra della Baltea è in corsa per la promozione, affiancata a quota 31 dal Barcanova.

In quarta posizione ci imbattiamo in quella che è una delle più belle sorprese dell’annata 2023-2024, cioè la Vallorco. L’undici diretto da Luca Bruno Mattiet sta vivendo un momento d’oro ed alla sua seconda stagione dopo il ritorno in categoria è passata dalla zona bassa della graduatoria nella quale ha navigato 12 mesi or sono ad essere, oggi, in piena corsa per i play off. I 28 punti sin qui conquistati, ma soprattutto le soli 14 reti subite (terza migliore difesa del gruppo), fanno ben sparare per il girone di ritorno.

Girone di ritorno nel quale l’Ivrea Calcio, franchigia nobile, dovrà provare a fare quel qualcosa in più per inseguire i propri sogni di gloria. Gli arancioni sono quinti, con 26 punti all’attivo, dopo che in quindici gare hanno raccolto 7 affermazioni, 5 pareggi e tre sconfitte. Da rimarcare gli appena 10 goal incassati (retroguardia meno battuta), ma anche i “soli” 16 centri realizzati.

Ai piedi della zona poule promozione, infine, troviamo la Rivarolese. I granata hanno vissuto un trofeo dai due volti, dove hanno mostrato un buon gioco, ma hanno forse concretizzato meno di quello che meritavano ed ora, staccati di tre lunghezze, devono tentare di risalire la china.

A metà classifica, fermo a quota 21, troviamo invece il gruppo del Cafasse Balangero: una delle “cenerentole” della Promozione si è sin qui distinta per un discreto comportamento, che la pone a metà strada tra la zona promozione e quella salvezza.

In questa, invece, stanno navigando sia il Montanaro che il Colleretto Giacosa, con le due formazioni che vestono il gialloblu rispettivamente quartultima e terzultima, con 15 e 12 punti all’attivo. Con un notevole vantaggio rispetto al fanalino di coda Villarbasse (l’ultima scende direttamente), hanno comunque l’opportunità di uscire dalla zona play out, dato che per ora la quota salvezza diretta è a 17 punti.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img