venerdì 23 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

PIEMONTE – Rassegne enogastronomiche e culturali: in arrivo oltre 1 milione di euro

Nella graduatoria nazionale premiati gli eventi di 18 Comuni e 25 associazioni  

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

PIEMONTE – Oltre 1,4 milioni di euro a 25 associazioni piemontesi e 18 Comuni sono in arrivo da Regione e Ministero del Turismo come contributo per l’organizzazione di sagre e festival. Da Bolle di Malto alla Duja d’Or, la graduatoria con i vincitori del bando 2023 premia le più importanti manifestazioni piemontesi in tutte le province. Contributi per rassegne e iniziative turistiche capaci di generare ricadute economiche anche sette volte superiori all’investimento pubblico come certificato da uno studio di Ires Piemonte per i grandi eventi, ma che riguarda anche le fiere quasi tutte accomunate dall’impronta enogastronomica.

«Si tratta di un grande risultato. Con queste risorse – hanno sottolineato il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore al Turismo, Vittoria Poggio – le associazioni proseguiranno la programmazione senza soluzione di continuità portando sui territori un dividendo sociale ma anche economico per le ricadute che favoriscono gli scambi e attivano opportunità di lavoro».

Ai Comuni sono andati 460.474 euro tra fondi regionali e fondi provenienti dal Funt, il Fondo Unico del Turismo con quote oscillanti dai poco più di 16.000 euro di Moncrivelloper la Sagra del mirtillo e delle Eccellenze Moncrivellesi fino ai 50.000 assegnati ad Asti per la Duja d’Or di Asti e anche alla Fiera Nazionale del Tartufo Bianco d’Alba e nero pregiato di San Sebastiano Curone che hanno ottenuto il massimo contributo ottenibile per i Comuni.

Alle associazioni sono invece stati destinati oltre 967 mila euro tra risorse Regionali e Ministeriali sempre per l’organizzazione di kermesse di promozione di prodotti enogastronomici, ma anche per aver organizzato eventi come l’Asta Mondiale del Tartufo oppure spettacoli come quello di Stupinigi dove è stato allestito un palinsesto di sei concerti teatrali tra Lirica e Musical in scena fino ad aprile 2024 organizzato dalla Fondazione Reverse. 

In provincia di Asti sono state premiate la Duja d’Or; la rassegna Barbera Incontra di San Damiano d’AstiCanelli Città del Vino; la Corsa delle Botti 2024 del comune di Nizza Monferrato; il Palio degli asini e la mostra Barbarossa a Cocconato organizzati dal comune di Cocconato; il Magico presepe di Natale 2023 organizzato tra i comuni di San Damiano d’Asti, Govone e Asti.

In provincia di Alessandria hanno vinto il bando la Festa del vino del Monferrato Unesco 2023 di Casale Monferrato; la Fiera nazionale del tartufo bianco d’alba e nero pregiato di San Sebastiano CuroneCioccolato nel Monferrato organizzato dal Comune di Altavilla MonferratoFubine porta aperta al Monferrato organizzato dal Comune di FubineEstate del peperone di Frassineto PoGolosaria tra i castelli del Monferrato; Vino e tartufi organizzata dalla Proloco di Ovada e del Monferrato Varese e da Alexala; il Festival dello sport, benessere e movimento di Alessandria; la seconda edizione della rassegna Oltregiogo dayAxchristmas stai con noi organizzata dalla Confcommercio di AlessandriaMeravigliose Esperienze Itinerari Enogastronomici tra i castelli del Piemonte, organizzata dall’associazione Amici Castelli Aperti.

In provincia di Biella ha vinto il bando la rassegna Bolle di Malto organizzata dall’associazione Cortocircuito APS aggiudicandosi un importo di 50.000 euro, il massimo ottenibile.

In provincia di Cuneo hanno vinto il bando la Fiera degli acciugai 2023 del Comune di Dronero; la Fiera nazionale della nocciola di CortemiliaBee Formaggi di Montagna di Villanova Mondovì; la fiera di Valle 2023 organizzata dal Comune di Roccabruna; il Servaj Festival di Diano D’alba; l’Asta mondiale del Tartufo Bianco d’Alba organizzata dall’Enoteca regionale piemontese CavourC’è fermento grandi birre piccoli produttoriCuneo illuminata 2023Meeting: di cotte e di crudeWaiting for Bra’s 2024Frutti in fiore 2023; la 45ª fiera fredda della lumacaGusta Cherasco. La piazza del vino e del cibo.

In provincia di Torino sono stati assegnati complessivamente 216.284 euro a cinque rassegne: il salone del vino di Torino 2023; Lirica e Musicall a corte alla Palazzina di caccia di StupinigiReWine 2023, il vino al Centro; la programmazione culturale del forte di Exilles 2023 curata dall’associazione Revejo; la 27ª mostra nazionale della Toma di Lanzo dei formaggi d’Alpeggio organizzata dalla Proloco di Usseglio.

In provincia di Vercelli hanno vinto il bando il Muschin Festival di Crescentino e la Sagra del mirtillo e delle eccellenze Moncrivellesi organizzata dal Comune di Moncrivello

Nella provincia del Verbano Cusio Ossola ha vinto il bando il 16º mercatino di Natale organizzato dalla Proloco di Santa Maria Maggiore Crana Buttogno.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img