giovedì 22 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

ROCK OF AGES – Un Natale a ritmo… di canzoni rock e metal (VIDEO)

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

ROCK OF AGES – Il Natale è arrivato e quindi è tempo di auguri, di festa, di spumante, panettone, nonché di ritrovarsi in famiglia intorno ad un tavolo imbandito. Un momento che da tempo è scandito pure dalla musica, la quale nei secoli ha prodotto tante canzoni che sottolineano questo clima di gioia, si serenità e di voglia di stare assieme.

Anche “Rock of Ages” vuole trascorrere con voi qualche momento in allegria e per farlo non poteva che scegliere un modo… molto rock.

Ovvero, proponendo nella nuova puntata che potete trovare su On Tv Web tante musiche e brani scritti appositamente per il Natale, ma in versione decisamente più “energica”. Alcuni classici della tradizione del periodo sono stati rivisitati ed irrobustiti, mentre un’altraserie di song sono state scritte appositamente dagli artisti che andiamo a presentare, spinti dalla voglia di dedicarsi pure loro a quello che è uno dei giorni dell’anno più speciali.

Per farvi qualche esempio di ciò che siamo andati a pescare in giro per il mondo eccovi canzoni intramontabili come “Carol of the bells”, “Jingle bells”, oppure “O Holy Night” e “Santa Claus is coming to town”, presentati da artisti quali Lyric Noel, Kalamity Kills ed il simpatico Tommy Johansson, od ancora la speciale collaborazione tra i greci Orion’s Reign e la cantante scandinava Minniva.

C’è anche la rivisitazione decisamente riuscita di due classiche canzoni natalizie in ambito pop, come l’intramontabile “Last Christmas” degli Wham, o l’imprescindibile classico firmato da Mariah Carey, cioè “All I Want For Christmas Is You”, dei bravi e poco conosciuti nelle nostre lande From Ashes to New.

Invece tra i brani realizzati ex novo salta all’occhio la dolcissima “Christmas Isn’t Christmas” dei Bon Jovi, la scanzonata “Christmas Time (Don’t let he Bells end)” dei britannici The Darkness, la “cattivella” “Naughty Christmas” degli italianissimi Lacuna Coil.

Citazione a parte, infine, per “Christmas Truce” degli scandinavi Sabaton, la quale racconta un episodio di vita reale, ovvero la tregua natalizia del 1914 sul fronte della Prima Guerra Mondiale, che ha visto protagonisti i soldati tedeschi e britannici.

Pure questa volta vi abbiamo regalato qualche bella sorpresa… A questo punto non resta che augurarvi un felice Natale ed un arrivederci a prestissimo.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img