giovedì 18 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

TORINO – Controlli a tappeto in Barriera di Milano

Nel corso dell’operazione sono stati controllati numerosi esercizi commerciali; identificate 81 persone

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

TORINO – Proseguono i controlli straordinari nel quartiere Barriera di Milano. Gli agenti del Commissariato di Barriera, assieme al Reparto Prevenzione Crimini Piemonte, ai motociclisti della Pegaso dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, al personale della Polizia Municipale, dell’Asl e dell’Ispettorato del Lavoro di Torino, hanno effettuato, nei giorni scorsi, dei controlli mirati sull’area di corso Giulio Cesare, corso Palermo e zone limitrofe. Nel corso dell’operazione sono stati controllati numerosi esercizi commerciali: in corso Giulio Cesare è stato chiuso al pubblico un mini market (e rimarrà chiuso fino a quando non saranno ripristinate le condizioni previste dalla normativa) a causa delle condizioni igieniche precarie e per l’aver messo in esposizione merce scaduta, compresi alimenti per la prima infanzia.

Tre panetterie sono state chiuse, sia per l’impiego irregolare di manodopera, sia per assenza del Documento Unico di Valutazione del rischio. Nei guai anche una pizzeria / kebab per irregolarità riscontrate nella strumentazione di lavoro e per la presenza di una postazione esterna non autorizzata: a causa di quest’ultima irregolarità la Polizia Municipale ha elevato una sanzione di 173 euro. Nel corso dell’operazione sono state identificate 81 persone: una di queste è stata tratta in arresto perché gravemente indiziata di detenzione di sostanze stupefacenti a uso di spaccio. Nella sua abitazione sono, infatti, stati rinvenute 20 dosi di crack e una modica quantità di hashish, oltre alla soma di 1.700 euro in banconote di piccoli taglio. In piazza Respighi, grazie al fiuto di Iron, dell’unità cinofila dell’Upgsp, sono state rinvenute e sequestrate altre tre dosi di hashish.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img