martedì 7 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

IVREA – Il calcio canavesano piange Felice Viterbo

Arbitro prima, dirigente dell'Aia sia a livello regionale che locale poi

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

IVREA – Il calcio canavesano e quello piemontese oggi piange un grande uomo, arbitro prima, dirigente dell’Aia sia a livello regionale che locale poi. Ieri, venerdì 20 gennaio 2023, all’età di 76 anni si è spento Felice Viterbo.

Arbitro benemerito, Viterbo era attualmente presidente della sezione eporediese sei “fischietti” del calcio.

La sua carriera nel mondo delle “giacchetto nere” si è aperta nel 1967 e nella sua vita sportiva ha ricoperti vari ruoli istituzionali, tra i quali Vicepresidente del Comitato Regionale Arbitri Piemonte Valle d’aosta, Presidente del Comitato, incarichi all’interno del Settore Tecnico ed in ultimo, ormai da una decina di anni, Presidente della Sezione d’Ivrea.

Uomo colto, disponibile e dalla indubbia preparazione, è stato un punto di riferimento per quanto riguarda il mondo del calcio a tutti i suoi livelli.

“Una vita nell’Associazione, con un rigore d’altri tempi e la serietà di un uomo competente, capace e sempre mosso da un forte senso di giustizia ed equità” così è stato ricordato sul sito istituzionale dell’associazione Italiana Arbitri.

Felice Viterbo Ivrea

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img