sabato 30 Settembre 2023

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

RIVAROLO CANAVESE – A febbraio appuntamento con la Ronde del Canavese

Rivarolo resta il quartier generale di questa 17esima edizione

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

RIVAROLO CANAVESE – La nuova stagione motoristica sulle strade piemontesi prende il via, come ormai tradizione, con la Ronde del Canavese. La sfida che si svolge sugli oltre undici chilometri e le “cento curve” della prova di Pratiglione, ai piedi dell’anfiteatro Morenico, è in programma nel week-end del 25 e 26 Febbraio prossimi.

Un format che resta sostanzialmente invariato e che propone Rivarolo come punto di riferimento per la partenza e l’arrivo allestiti nel piazzale del centro commerciale “Urban Center”. Tutto il quartier generale troverà invece posto nell’elegante cornice dell’Hotel Rivarolo. Riordini e Parco Assistenza nella cittadina di Cuorgnè. Parlando della parte squisitamente corsaiola, viene confermata in modo identico la prova speciale lunga unici chilometri e cento metri. Start e Fine P.S. rimarranno invariati cosi come la fisonomia del percorso con le spettacolari inversioni di Rivara e Pratiglione, il tratto delle cento curve e il famosissimo stretto e veloce saliscendi con il dosso sotto il municipio di Pratiglione e il fine prova in frazione Carella.

L’appuntamento canavesano è promosso con il patrocinio delle Città di Rivarolo e di Cuorgnè. Confermati anche in questa edizione i memorial dedicati a due canavesani doc.: Livio Bausano, consegnato ai vincitori assoluti, e Gino Bellan, riservato al primo equipaggio canavesano nella classifica finale. Confermata inoltre l’iniziativa per la miglior performance cronometrica riservata alle 2 e 4 ruote motrici. Per la cronaca, il miglior tempo sulla prova speciale fu realizzato da Marco Signor e Francesco Pezzoli a bordo della Volkswagen Polo R5 nell’edizione del 2021 con un tempo di 8’07”9, mentre fra le due ruote ad aggiudicarsi i premi messi in palio dalla RT Motorevent, in collaborazione con Greco Gomme e Ateck, furono nella scorsa edizione Marco Varetto e Vittorio Bianco in gara sulla Peugeot 208 Rally4 i quali percorsero gli oltre undici chilometri in 8’49”9. 

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img