martedì 5 Dicembre 2023

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

FORNO CANAVESE – Ricordati i caduti della Battaglia di Montesoglio (FOTO)

Una giornata importante quella di oggi a Forno che ha voluto ricordare e onorare i 18 partigiani che hanno sacrificato la loro vita per la nostra libertà

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

FORNO CANAVESE – Momenti di commozione questa mattina per le celebrazioni del 79esimo anniversario della battaglia di Montesoglio, nel ricordo degli eventi accaduti il 7, 8 e 9 dicembre 1943 e nel 75esimo anniversario della costituzione della Repubblica nata dalla resistenza. Dopo il ritrovo in piazza del Municipio i partecipanti, moltissimi i gagliardetti delle sezioni ANPI, hanno deposto un omaggio floreale alle lapidi dei caduti di Forno Canavese e, successivamente il corteo, accompagnato dalle note della Filarmonica Fornese diretta dal Maestro Andrea Ferro, ha raggiunto il monumento dei caduti della Battaglia di Montesoglio dove si è tenuta l’alzabandiera ed è stato eseguito l’inno nazionale.

La celebrazione è poi proseguita con gli interventi ufficiali. A fare gli onori di casa il primo cittadino Alessandro Gaudio ed il vicesindaco Vincenzo Armenio ai quali sono seguiti quelli del Presidente del Centro Studio Catti, Chiara Genisio; il Presidente dell’ANPI di Forno, Giovanna Moretto; il Vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, Daniele Valle e lo storico fornese, Giacomo Vieta. Hanno preso parte a questo importante anniversario anche gli alunni della classe 5 di Forno Canavese con la lettura delle testimonianze di alcuni fornesi che assistettero a quei tragici eventi legati alla resistenza fornese, guidati dalle loro maestre Lara Valetto e Stefania Crocco, molti sindaci dei comuni limitrofi e i rappresentanti delle Forze dell’Ordine. Durante tutta la manifestazione è stata esposta la mostra storiografica multimediale, sostenuta dal Consiglio Regionale del Piemonte, ideata e realizzata dal Centro Studio Giorgio Catti.

Una giornata importante quella di oggi a Forno che ha voluto ricordare e onorare i 18 partigiani che hanno sacrificato la loro vita per la nostra libertà. Se oggi noi tutti possiamo vivere in democrazia lo dobbiamo anche a loro e non dovremmo mai dimenticarlo, soprattutto in un periodo storico come quello che stiamo vivendo.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img