Direttore Responsabile: Magda Bersini
mercoledì 19 Giugno 2024
redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

LEINI – Cinque anni alle spalle, documentato dalla piccola mostra allestita presso la sede di piazza Vittorio con tanto di foto e documenti, molti altri a venire, sintetizzati dai nuovi servizi che lo sportello Acli intende fornire ai propri assistiti.

Mattinata di festa, quella di ieri sabato 19 novembre, per i volontari (alla presenza dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale, con il Sindaco Renato Pittalis e l’Assessore Carmela Masi, e dei vertici provinciali Acli) che da un lustro (e qualche mese a voler essere pignoli) animano lo sportello. Cinque anni caratterizzati da 1500 persone assistite e 500 pratiche concluse: «E ad oggi, per il solo 2022, siamo già a quota 200», commenta soddisfatto il referente cittadino, Carlo Cazzari.

LEINI - Acli in festa per i primi cinque anni di attività

Una quota destinata a salire, dal momento che, come si diceva, sono attivi nuovi servizi: «Il terzo sabato di ogni mese è stato attivato uno sportello giuridico di prima consultazione gratuita – aggiunge – Uno sportello che offre servizi di consulenza legale avvalendosi di avvocati che possono fornire consigli, suggerimenti e semplici indicazioni per la tutela dei propri diritti in ambiti specifici, quali il diritto di famiglia, il diritto successorio, il diritto del lavoro, i diritti reali e le locazioni. Uno sportello aperto a tutti, ma con precedenza ai soci Acli: per accedere è necessario prendere appuntamento, mandando un messaggio al numero 389/0046566 o contattando di persona il patronato».

I primi sabati del mese, dalle 10 alle 12, è invece attivo un servizio di prima consulenza gratuita per consumatori (le modalità di prenotazione sono le stesse dello sportello legale) dedicato ai settori utenze, gestori di gas e energia, compagnie telefoniche, Tv private; banche, finanziarie ed assicurazioni; commercio, artigiani, liberi professionisti, negozi e supermercati, acquisti on line; tour operator, agenzie di viaggi; frodi e truffe on line; gestione crisi da sovraindebitamento, multe e cartelle di pagamento. E nell’attesa di dare vita ad un “Caffè Alzheimer”, il patronato offre un punto informativo rivolto a famigliae di persone affette da questa malattia o altre forme di demenza, operatori del settore e cittadini interessati. Il servizio si svolge il quarto sabato di ogni mese.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

  • newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);
  • canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.
  • canale Telegram (ObiettivoNews)
  • © Riproduzione riservata

    Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

  • newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);
  • canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.
  • canale Telegram (ObiettivoNews)
  • © Riproduzione riservata

    Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

    la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);

    il nostro canale Telegram (ObiettivoNews);

    il nostro canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

    SEGUICI

    google play
    apple store
    Editore e Agenzia di Comunicazione (campagne pubblicitarie, dirette live streaming, riprese video, sviluppo siti web, Seo....)

    CONTATTI

    REDAZIONE: redazione@obiettivonews.it  – 342.8644960

    AGENZIA DI COMUNICAZIONE: info@bersinicomunicazione.it
    342.8644960 / 348.3725487

    © Copyright 2024 – ObiettivoNews – Autorizzazione Tribunale di Ivrea n.2/2013; Iscrizione Roc (Registro Operatori della Comunicazione) N.023741/2013. Direttore responsabile Magda Bersini. Editore: Bersini Editoria, Comunicazione e Web P.IVA 10512010017; Tutti i diritti sono riservati. L’utilizzo dei testi, delle foto e dei video online è, senza autorizzazione scritta, vietato (legge 633/1941). Testata giornalistica di informazione indipendente, senza condizionamenti politici e senza contribuiti pubblici.