lunedì 5 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

VOLPIANO – Si prospetta una stagione intensa per il Vol-Ley Academy

La prima squadra, sabato 8 ottobre, farà il suo esordio al palazzetto dello sport di casa, affrontando nel campionato di serie B1 donne le liguri del Serteco Genova

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

VOLPIANO – Anche in casa Vol-Ley Academy è tempo di ripartire, per una stagione che si annuncia davvero molto intensa, la quale vede sempre più realtà unite sotto questi colori, per un progetto a più ampio respiro che coinvolge un numero di appassionati della disciplina in forte crescita.
Di recente è stata la volta della presentazione dei gruppi che andranno ad essere protagonisti della nuova annata, quella 2022-2023. Annata che è già iniziata, in particolare con i sodalizi al via dei trofei regionali di Serie C e D che hanno “rotto il ghiaccio” attraverso la Coppa Piemonte, mentre la prima squadra, ovvero il Savis Vol-Ley Volpiano, sabato 8 ottobre, farà il suo esordio al palazzetto dello sport di casa, affrontando nel campionato di serie B1 donne le liguri del Serteco Genova.


Non solo squadre maggiori, però, nel progetto Vol-Ley Academy: infatti importante è il lavoro a livello giovanile, che parte dal minivolley per poi salire, “costola” fondamentale per la società canavesana, come per altro ribadito in occasione della già citata presentazione.
Il roster delle squadre e dei gruppi al via quest’anno è davvero ricco: si va dal sestetto che milita nel trofeo cadetto per passare alla Serie C Regionale Volpiano, costituita da ragazze del 2007, per proseguire con la Serie D Regionale di San Francesco al Campo, la Prima Divisione Azzurra Provinciale di San Francesco al Campo e la Prima Divisione Azzurra Provinciale di Volpiano.
Come “linea verde”, invece, vanno citate le Under 18 di Volpiano e San Francesco al Campo, i ben quattro gruppi Under 16 che operano due a Volpiano ed altrettanti a San Francesco, senza dimenticare l’Under 13 Volpiano.
Spazio, poi, all’Under 12 Volpiano ed ai tre gruppi dediti al minivolley, che in questo caso portano avanti il proprio lavoro a San Benigno Canavese, a San Francesco e naturalmente a Volpiano.


In occasione del vernissage, nel corso del quale sono state consegnate le maglie alle atlete e sono state realizzate le classiche foto di rito, a prendere la parola ed a spiegare cosa sta dietro alla grande “famiglia” targata Vol-Ley Academy sono stati Stefano Andreotti, allenatore della squadra di B1 e direttore tecnico, il direttore sportivo Angelo Romano, Barbara Landra, presidente del Gsd Valentino Volpianese, Silvia Anasippo (in sostituzione di Marina Gili, presidente San Francesco al Campo) e Maria Repole (presidente del San Benigno Volley).
Era presente pure l’Amministrazione comunale, con il primo cittadino Panichelli e l’assessore Cisotto: nell’occasione, nel suo intervento finale, il sindaco di Volpiano ha evidenziato l’ottimo lavoro svolto in questi ultimi anni, dando risalto alla sinergia creata tra i tre sodalizi del territorio canavesano, che stanno lavorando sodo per la crescita dell’intero movimento.

volpiano vol1

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img