martedì 9 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

Lysychansk presa d’assalto, “da Russia tattiche brutali”

 L’esercito russo continua a prendere d’assalto Lysychansk impiegando molti soldati. A riferirlo su Facebook è il capo dell’Oav di Luhansk Sergey Haidai secondo quanto riporta ‘Ukrinform’. Le forze russe subiscono perdite significative ma avanzano ostinatamente, spiega.

“Gli invasori su Lysychansk, probabilmente, stanno usando tutte le forze disponibili. Hanno attaccato la città con tattiche inspiegabilmente brutali. A Lysychansk in poco tempo gli edifici amministrativi sono stati distrutti”, ha spiegato Haidai. Vicino a Lysychansk ci sono feroci battaglie, ma la città stessa non è circondata, riferisce la Guardia Nazionale.

KADYROV: “CITTA’ LIBERATA” – La città nella Repubblica popolare di Lugansk è stata liberata dalle forze ucraine. A sostenerlo su Telegram, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa russa ‘Tass’, è il capo della Repubblica cecena, Ramzan Kadyrov sottolineando che un convoglio di auto con le forze di sicurezza cecene si sta già muovendo per le strade della città.

(Adnkronos) –

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img