venerdì 12 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

IVREA – Iniziata la raccolta firme per i dehors

La web community PiazzaEporedia sostiene l’iniziativa lanciata da un imprenditore

IVREA – È iniziata la raccolta firme per una nuova petizione da presentare al comune di Ivrea avente come oggetto “Proroga misure straordinarie per la realizzazione di dehors esterni all’esercizio fino al 30 settembre 2022”.

La petizione verrà presentata tra qualche giorno dal primo firmatario e presentatore Massimiliano De Stefano, imprenditore eporediese sensibile a queste tematiche.

In ogni caso, si invita l’amministrazione ha prenderne già atto.

L’iniziativa, sostenuta dalla web community PiazzaEporedia, è stata promossa poiché la precedente proroga, in scadenza il prossimo 30 giugno 2022, crea negli esercenti eporediesi un clima di incertezza. Infatti, secondo gli operatori è necessario continuare sulla strada intrapresa poiché la delibera in atto contiene elementi ancor oggi validi sia per gli esercenti sia per la clientela.

A cui si aggiunge una stagione estiva già avviata, un diffuso timore dei cittadini di ritornare in pandemia, una crisi economica generale legata a diversi fattori ed una crisi nei consumi correlata ad incertezze delle spese energetiche delle famiglie e degli stessi esercenti. Non dimenticando che gli esercenti hanno sostenuto spese extra per attrezzare i dehors che hanno permesso ad Ivrea di apparire ancora più bella e viva.

Aver dato la possibilità agli esercenti di ricavare posti a sedere esternamente agli esercizi è stata una piacevole novità per i cittadini ed i turisti presenti in città. Basta osservare piazza di città per capire come è cambiata in positivo, decisamente più viva.

“Continuare a rendere operative le facilitazioni burocratiche ed economiche a carico degli esercenti – secondo PiazzaEporedia che ha raccolto la loro istanza – è fondamentale per stimolare un ciclo economico in una città che di anno in anno perde abitanti. La petizione sarà inviata al sindaco di Ivrea affinché la giunta adotti la proroga nelle stesse condizioni deliberate nell’ultima delibera di giunta fino al termine della stagione estiva ovvero fino al 30 settembre 2022.

Nello stesso tempo verrà sollecitato anche il consiglio comunale di sostenere l’iniziativa con proprie mozioni ed interpellanze. La speranza di PiazzaEporedia è che tale possibilità di agevolazione per gli esercenti sia ripetuta almeno per ogni periodo estivo. Sarebbe un bel segnale per Ivrea.”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img