lunedì 15 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

IL TRADIMENTO CHE PROPRIO NON TI ASPETTI!

Dalla​​ posta del cuore di Alessandra Hropich

spot_img

Alessandra, io sono una manager di una importante società, ho appena tristemente scoperto che mio marito, anche lui laureato e libero professionista, se la spassa addirittura con la cameriera. Ti rendi conto? Una come me, con due lauree, economicamente senza problemi, con una bella casa, una famiglia abbastanza tranquilla scopre che suo marito seduce una donna che è venuta a casa nostra per occuparsi delle pulizie, oltretutto una tipa non bella e pure rozza. Tu come consideri un uomo che sposa una manager ma poi va a letto con la cameriera?
Ed io non mi ero accorta di nulla, tutto sembrava fuorché una seduttrice, si presentò a me come una gattamorta e fisicamente è una come tante, una donna comune.
Come può essere accaduto tutto ciò? Proprio non mi aspettavo questo tradimento e so che dovrò affrontare mio marito.
Ma allora io chi ho sposato, un uomo o un maiale? So bene che sei severa ma giusta nelle tue risposte, Alessandra, perciò ti chiedo di esserlo anche nel rispondere a me, preferisco uno schiaffo vero ma non una carezza ipocrita.
Graziella da Mestre.


Non serve scomodare Freud per ricordare che il nostro IO si trova tra l’incudine dell’ ES e il martello del Super IO.
Per semplificare al massimo, l’Es è la volontà, il piacere. Il Super Io è l’insieme dei divieti sociali, le costrizioni, l’impedimento alla soddisfazione del piacere, la censura.
Non in tutte le persone esiste un perfetto equilibrio tra Io, Es e Super Io.
Tuo marito ha dato sfogo al suo Es, ovvero ha assecondato il suo lato animalesco fatto di istinto e si è buttato con la domestica, senza pensare al rischio di essere scoperto.


Il piacere puramente erotico può indirizzare un uomo verso qualsiasi donna e, solitamente, il sesso, non ha una logica né segue l’estrazione sociale.
Ricordo di aver letto che un uomo di potere era solito andare con donne maleodoranti,
(è vero che l’odore della pelle può scatenare l’eros) ma al Tizio in questione attraeva però la puzza, dunque non ti meravigliare mai di nulla quando si parla di sesso.
Ma tu non mi hai chiesto se il tuo matrimonio possa essere compromesso dalle scappatelle di tuo marito, tu vuoi sapere invece che interesse possa mai avere il tuo uomo verso la cameriera che definisci: “una donna come tante”.
Una signora dello spettacolo diversi anni fa, vedendomi, disse, insospettita dal mio aspetto piacente, che io ero lì da lei non per presentare un progetto ma per trovare un marito regista per un film, secondo lei, io ero un’aspirante attrice ma soprattutto ero una possibile sua rivale e fui messa da parte da lei perché rappresentavo un pericolo, invece, di lì a poco, la signora vip si vide soffiare il marito famoso da sotto il naso e, nelle interviste successive, lei si giustificava sostenendo di aver considerato (in passato) proprio colei che le aveva portato via il marito, come una comune donna tra le tante che vedeva nell’ufficio del marito.
Tornando a te, ti chiedo perché mai una cameriera non potrebbe desiderare tuo marito?
Oppure pensi che una donna bisognosa di lavorare, non abbia voglia di cambiare vita?
“ll bisogno aguzza l’ingegno!” Si dice.


Non so se la cameriera sia attratta da tuo marito o dal suo prestigio sociale o dal denaro ma di certo devi affrontare la questione con lui per capire come abbia potuto tradirti addirittura in casa con il rischio altissimo di essere scoperto.
E comunque, non sono severa, come dici, la vita semmai è dura e tu hai dimostrato una dose elevata di superficialità oltre che di ingenuità nel credere alla domestica come tua devota già solo perchè le permetti di lavare i tuoi pavimenti e/o riordinarti la casa.
Ti consiglio dunque di chiarire con tuo marito senza aggredirlo perché peggioreresti la situazione esasperandolo fino a sembrare poi tu la cattiva ed aggressiva e, la domestica, invece una santa, devi però esigere tutta la verità e chiarire le sue intenzioni, anche per una questione soprattutto di rispetto verso di te visto che entrambi sembrano aver perso la bussola.
Il tradimento può nascondere tante cose, anche solo la voglia di trasgredire o di fare una bravata, un uomo che tradisce si rivela estremamente fragile poi quando viene scoperto proprio come un bambino che ha rubato la Nutella nel barattolo.
Ti ricordo (non tanto per sdrammatizzare quanto per riportarti la realtà così com’è) che molti uomini, per la trasgressione, fanno figuracce pazzesche ed alcuni si mettono anche nei guai, te lo dice una come me, con una breve esperienza di penalista.
Nel mio libro dedicato alla felicità racconto una storia di sesso vissuta da un uomo proprio con la sua cameriera e l’epilogo della storia, fa piangere per la gravità dei fatti e le conseguenze economiche molto pesanti per lui ma anche ridere per la grande incoscienza del malcapitato.

Comunque vada, Graziella, ti consiglio di fare più attenzione anche in futuro, ricordandoti che tutto ciò che trascuri, diventa di qualcun altro e il matrimonio non va mai trascurato.
Ribadendo che nessuna donna al mondo, bella o brutta si astiene dal fare un pensierino su un uomo benestante e/o di potere, non devi mai sottovalutare nessuna perché ogni donna, se viene corrisposta da un uomo (abbindolabile) “ti può fare le scarpe.”

Chiunque, può usare sempre la mia mail per le domande da pormi ma anche mandare un messaggio privato sulla Pagina Facebook al link: https://www.facebook.com/La-mia-Posta-del-cuore-104883382245294/

posta cuore
LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img