domenica 7 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

MAPPANO – Consegnate le borse di studio promosse dal Comitato per i Servizi (FOTO)

A vedere i lavori esposti, la scelta della commissione chiamata a valutare i disegni non è stata facile davvero

MAPPANO – Hanno vissuto un altro anno difficile. Sono arrivati stanchi in prossimità della fine della scuola, ma si sono comunque buttati con tutta la fantasia e l’entusiasmo di cui erano capaci nel bando promosso dal Comitato per i Servizi, incentrato sul tema della legalità. «E per questo li ringrazio – commenta la dirigente scolastica mappanese Veronica Di Mauro – Tutti i lavori sono stati davvero belli, e scegliere i vincitori non è stato per nulla semplice. Il Comitato per i Servizi, nella figura del suo presidente Paolo Catalano, ci aveva proposto questo bando già nel 2021, e noi avevamo ovviamente accettato. Poi, un po’ le norme anti Covid, un po’ la fase organizzativa, le cose sono andate per le lunghe. Ma il Comitato è stato di parola e finalmente siamo qui a consegnare le borse di studio ai lavori più belli. Quindi grazie al Comitato, e anche al Comune per la collaborazione».

«Da parte nostra – ha aggiunto Catalano – un ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questo progetto di borse di studio promosse in occasione dei trent’anni dalla strage di Capaci. E quindi alle ditte che ci hanno sostenuti, ai commercianti e, ovviamente, alla scuola, parte attiva nell’insegnare ai ragazzi anche legalità e giustizia». E, a vedere i lavori esposti, la scelta della commissione chiamata a valutare i disegni non è stata facile davvero: l’ingrato e difficile compito è stato diviso tra la componente scolastica (con la presenza della dirigente e di alcuni insegnanti), il Comune (con Paola Borsello e Cristina Maestrello) e il Comitato (con Marcella Maurin ed Emilia Errico). Il terzo premio è stato comunque assegnato al lavoro di Alessandro Lattarulo e Gabriele Falsetti, il secondo a Matteo Bertino e il primo al trio composto da Beatrice Costantino, Melissa Manchìa, e Giulia Spoto. Menzioni speciali, inoltre, per Alessandro De Fazio, Alessia Pala, Giulia La Blasca, Ginevra La Riccia ed Erica Vento.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img