giovedì 18 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

LOMBARDORE – Parco fotovoltaico: ruspe al lavoro nell’area della cascina Fertula

Non si tratta, però, dell’inizio dei lavori: l’iter burocratico deve ancora terminare il suo corso

spot_img

LOMBARDORE – Ruspe al lavoro, dalla mattinata di lunedì 17 maggio, nell’area su cui dovrebbe atterrare l’impianto fotovoltaico di cui molto si è parlato in passato, nei pressi della cascina Fertula. Non si tratta, però, dell’inizio dei lavori: l’iter burocratico deve ancora terminare il suo corso e, secondo i bene informati, una risposta definitiva, in un senso o nell’altro, arriverà solo attorno ad agosto – settembre.

Quello che sta accadendo su quei terreni è un atto propedeutico all’autorizzazione, un’ulteriore integrazione richiesta alla ditta proponente, e che la ditta stessa sta fornendo. In buona sostanza, l’iter potrà essere concluso solo con la benestare della Soprintendenza. Benestare che arriverà solo a fronte di una relazione incentrata sull’aspetto archeologico dell’area, e gli scavi servono proprio a questo: a verificare se, sotto quei prati, si nasconda qualche reperto di interesse storico o meno.

In mattinata, non appena avviato lo scavo, gli operatori hanno ricevuto la visita degli agenti di polizia municipale, intenzionati a capire cosa stava accadendo: una telefonata, piuttosto decisa, da parte della Soprintendenza ha chiarito l’iter che si stava seguendo.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img