domenica 3 Luglio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

SAN BENIGNO – Premiate le classi del concorso “Alberi di Natale”

Quaranta classi, sia dell’Istituto Comprensivo, che della scuola d’infanzia “Don Verulfo”, hanno addobbato i 39 alberi di Natale con materiale di recupero

SAN BENIGNO – Quaranta le classi, sia dell’Istituto Comprensivo, sia della scuola d’infanzia “Don Verulfo”, che hanno partecipato al concorso natalizio sulla realizzazione di alberi addobbati con materiale di recupero.

Trentanove gli alberi di Natale (due classi hanno lavorato insieme allo stesso progetto) poi dislocati lungo le strade del centro e votati dei sanbenignesi, e più di tremila i voti pervenuti. Sulla base di quei voti è stata stilata una classifica, e domenica mattina, nel corso della fiera, le classi vincitrici sono state premiate sotto l’ala comunale.

«Tutti gli alberi decorati con gli oggetti realizzati dai ragazzi sono stati davvero belli – ha spiegato la Dirigente Scolastica Cosetta Borelli – come del resto evidenza il gran numero di voti pervenuti. È stata un’iniziativa non solo molto utile dal punto di vista ambientale, ma anche molto divertente. E siccome le due edizioni realizzate sino ad ora hanno avuto un ottimo risultato, possiamo dire che cercheremo di riproporla anche per il prossimo Natale».

Una proposta che ha incassato in diretta l’approvazione dell’Associazione Commercianti, non solo tra gli organizzatori della fiera ma anche principale partner della scuola nel progetto natalizio: «Abbiamo fatto la nostra parte – ha aggiunto la presidente dell’associazione, Maria Repole – ma è doveroso ringraziare la dirigente per la collaborazione, e tutte le maestre per la pazienza e la disponibilità dimostrata». Alle prime tre classi classificate sono andate una coppa e una pergamena: terza piazza per la II A, seconda per la III B e primo posto per la IV B. All’Istituto Comprensivo e alla Verulfo, invece, è andato il generoso contributo devoluto dall’Associazione Commercianti.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img