venerdì 9 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

RIVARA/OZEGNA – “Stessi Battiti” dall’8 giugno nelle sale

Il film del regista Roberto Gasparro, ambientato in Canavese, tra il comune di Rivara e quello di Ozegna, sarà proiettato nei cinema e in molte piazze d'Italia

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

RIVARA/OZEGNA – L’attesa per vedere il film “Stessi Battiti – in salita come nella vita” del regista Roberto Gasparro, ambientato in Canavese, tra il comune di Rivara e quello di Ozegna, sta per finire. L’8 giugno è attesa, infatti, l’uscita nei cinema e in molte piazze d’Italia.

Gasparro, giunto al suo quarto film da regista, è stato vincitore nel 2020 del premio per la Miglior Regia al Festival Internazionale del Cinema di Salerno e del premio per la miglior sceneggiatura al Vesuvius International Film Festival.

rivara film gasparro5 Res

Il film racconta la storia di Federico, giovane diciassettenne, interpretato dall’attore Riccardo Fiorio, che attraverso lo studio, il lavoro e il duro allenamento lotta per realizzare il proprio sogno: diventare un ciclista professionista. Una bellissima storia di coraggio, di tenacia, di dedizione ad uno sport duro ed impegnativo quale il ciclismo vissuta attraverso la perseveranza e la passione del giovane con l’aiuto delle persone più importanti della sua vita. Al fianco di Riccardo c’è Rosella, alias Vittoria Chiolero, promettente attrice protagonista di diversi spettacoli, una ragazza tenace e matura, nonostante la giovane età, che aiuterà Federico nel raggiungimento del suo sogno.

Completa la rosa di giovanissimi attori protagonisti del film Francesco Isasca, che nel film interpreta l’antagonista di Federico, un ragazzo economicamente molto più agevolato ma a cui, probabilmente, manca la grinta e la passione del giovane protagonista. Accanto a loro attori veterani come Gianni Parisi e Stefania De Francesco, oltre alla partecipazione del campione Claudio Chiappucci.

rivara film gasparro 1 Res

“Stessi Battiti”, come tutti i film di Roberto Gasparro, sono famosi anche per il messaggio che vogliono trasmettere allo spettatore e, in questo caso, ai giovani.

«Ogni trama dei miei film nasce per cercare di inviare un messaggio a chi lo guarda. In questo, in particolare, mi rivolgo ai giovani che, spesso, non hanno veramente un sogno o non credono più nell’importanza di averli. Invece è bello poter avere un obiettivo, un sogno nel cassetto e fare di tutto per raggiungerlo. Quello che vorrei arrivasse ai giovani è che per arrivare nella vita bisogna sudare, combattere contro le avversità e non abbattersi mai. Che è poi quello che fa Federico, il protagonista del film, studia e allo stesso tempo lavora per poter mettersi i soldi da parte per comprare una bicicletta nuova» ha commentato Gasparro.

Una compagine artistica completata dal giovane compositore Carmine Padula, allievo di Ennio Morricone, giunto al suo sesto film nonostante la giovane età. Carmine ha composto, tra l’altro la canzone “Sei come me”, per la celebre cantante Emma Marrone nel 2019.

rivara film gasparro3 Res

Il film è sicuramente linfa vitale per il territorio canavesano, un modo per portare e soprattutto, esportare, il Canavese in tutto il mondo grazie alla partecipazione del regista ai più importanti Festival del Cinema Internazionali. Il progetto di Gasparro è stato sostenuto sin da subito dall’amministrazione di Rivara e di Ozegna oltre a molti sponsor canavesani.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img