sabato 4 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

MOTOCICLISMO – Capolavoro Bagnaia in MotoGP

Weekend da favola per il pilota chiavassese del Team Ducati: pole position e vittoria. Bene Vietti, sesto in moto 2, e sempre in testa al Campionato del Mondo

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

MOTOCICLISMO – Capolavoro per Pecco Bagnaia sul circuito di Jerez, nel GP di Spagna. Dopo la pole position di ieri oggi gara spettacolo: partito dalla prima casella è sempre stato in testa a tutta la gara, con solo il francese Fabio Quartanaro in grado di infastidirlo in alcuni frangenti della corsa. Terza posizione per lo spagnolo Aleix Espargaro in sella alla due ruote di Noale e quarto Mark Marquez. 

MOTOCICLISMO - Capolavoro Bagnaia in MotoGP

Dopo la caduta dello scorso sabato a Portimao e la paura per il chivassese del team Ducati finalmente è tornato il sereno. «E’ una giornata bellissima oggi, ho faticato tanto da inizio stagione, ma non abbiamo mai smesso di lavorare. Per fortuna a Portimao, nonostante il dolore, ho ritrovato il feeling con la moto che avevo sul finale dello scorso anno. Abbiamo faticato ma oggi ce l’abbiamo fatta. Ringrazio tutte le persone che mi hanno aiutato in questa settimana con la spalla e mando un enorme abbraccio alla mia famiglia. Oggi voglio godermi questa giornata perché questa vittoria è stata molto sofferta perché arriviamo da  un periodo difficile» ha commentato un commosso Pecco Bagnaia che, grazie alla vittoria di oggi, si porta al quinto posto nella classifica mondiale con 33 punti dal leader Fabio Quartanaro.

MOTOCICLISMO - Capolavoro Bagnaia in MotoGP

Mantiene la vetta del mondiale Celestino Vietti che, dopo un weekend un po’ in salita, non è andato oltre al sesto posto. Una maturità quella dimostrata dal pilota coassolese, visto il ritmo gara non vicino a quello dei migliori, (oggi Ai Ogura, alla sua prima vittoria mondiale seguito da Aron Canet e il nostro Tony Arbolino) ha saputo limitare i danni, usando la testa e portando a casa un sesto posto e, soprattutto, punti importanti per la classifica mondiale. Il pilota del Mooney VR 46 mantiene 19 punti di vantaggio sul vincitore di oggi, Ai Ogura e 30 su Tony Arbolino.

Appuntamento tra 15 per il Gran Premio di Francia sul circuito di Le Mans.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img