venerdì 9 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

IVREA – Stipulata una convenzione con la Provincia di Biella, per un’unica stazione appaltante

La scelta deriva dalla necessità di assegnare, eseguire e completare gli appalti pubblici in tempo utile e dalla mancanza di personale con competenze specifiche in appalti all’interno del Comune

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

IVREA – L’ultimo Consiglio Comunale ha approvato lo schema di convenzione con la stazione unica appaltante della Provincia di Biella, per abbreviare i tempi necessari alla concessione e l’esecuzione degli appalti delle opere pubbliche finanziate con i fondi del PNRR (e più in generale delle gare di appalto per le acquisizioni di beni, servizi e lavori).

Le ragioni sono molteplici: in primo luogo, le opere finanziate dai fondi del PNRR devono essere realizzate entro e non oltre una precisa data di scadenza se non si vuole andare incontro a sanzioni.

In secondo luogo, convenzioni simili sono previste dalla legge, quando i comuni o gli enti stipulanti non sono capoluoghi di provincia e non dispongono già di stazioni o aggregazioni centrali esterne a cui affidare gli appalti. La Città di Ivrea non è capoluogo di provincia e, allo stato attuale, non aderisce ad alcuna centrale di committenza; in aggiunta non presenta, al suo interno, personale dotato di competenze specifiche in materia di appalti.

Per questo, l’Amministrazione ha deciso di appoggiarsi alla stazione appaltante biellese che dispone di maggiore esperienza nella gestione efficace e proficua delle complesse procedure di appalto legate al PNRR.

Concentrando in una struttura sola quegli adempimenti che normalmente sarebbero svolti da più Enti, le gare d’appalto di Ivrea verranno completate in maniera più tempestiva ed efficiente con un conseguente risparmio di tempo e risorse.

Infine, la scelta di convenzionarsi con la Stazione Unica Appaltante della provincia di Biella era la più ovvia, vista la proficua collaborazione già avviata l’anno scorso, per la distribuzione del gas naturale nell’Ambito Minimo Territoriale ATEM TO5 NORD EST per 12 anni.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img