venerdì 9 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

LEINI – La Settimana della Resistenza dell’Anpi

È la proposta che la sezione “Giuseppe Luotto” di Leini ha messo in campo per celebrare la ricorrenza del 25 aprile

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

LEINI – Una serie di appuntamenti: autonomi, con il patrocinio del Comune, delle scuole e con la collaborazione di enti o altri circoli Anpi. È la proposta che la sezione “Giuseppe Luotto” di Leini ha messo in campo per celebrare la ricorrenza del 25 aprile. Ad illustrare il calendario di appuntamenti della “Settimana della resistenza”, nel periodo compreso tra il 20 e il 25 aprile, il presidente della sezione Luca Conforti e il consigliere Simone Cammarata. «La nostra settimana inizierà il 22 aprile, con la partecipazione alla rassegna “Valdo Fusi e la Resistenza” – ha spiegato Conforti – Nella stessa giornata, alle 20.45, al teatro Pavarotti sarà trasmesso il docufilm

“Pertini il combattente”: l’ingresso è libero, e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. Il 24 aprile vedrà la nostra presenza sia alla fiaccolata che si terrà ad Avigliana, sia al campeggio resistente promosso da Città Metropolitana. Il 25 sarà la volta del momento istituzionale organizzato dal Comune di Leini mentre nel pomeriggio si terrà la biciclettata realizzata in collaborazione con la sezione Anpi di Caselle – Mappano».

Come già accaduto in occasione della Giornata della Memoria, non mancherà la collaborazione con le scuole: 18 classi parteciperanno, in due mattinate, alla proiezione del docufilm, mentre tra il 20 e 21 aprile tre formatori Anpi svolgeranno laboratori tematici in dieci classi. A tutti i ragazzi delle scuole del territorio, inoltre, sarà regalata una copia di “Memorie di Resistenza”, la pubblicazione realizzata e stampata dalla sezione cittadina. «Una pubblicazione che, oltre a raccontare le storie dei partigiani di Leini che hanno perso la vita nel corso della guerra di Liberazione, contiene indicazioni sugli altri Caduti, su “Bella Ciao”, sulla vicenda della “y” nel nome Leini e anche un questionario dedicato ai ragazzi con il quale potranno mettere alla prova la loro conoscenza sull’argomento», ha aggiunto Cammarata.

Le copie rimanenti saranno messe in vendita. «Doveroso ringraziare tutti coloro che si sono spesi per allestire questi appuntamenti – ha concluso Conforti – Con un grazie particolare alle scuole, con le loro dirigenti e le insegnanti, e al Comune per aver concesso il patrocinio e l’utilizzo del teatro».

L’Anpi sarà di nuovo in piazza Primo Maggio, con il proprio gazebo, per proseguire la campagna tesseramento sabato 23 aprile.

anpi def

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img