venerdì 27 Maggio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

RIVARA – Approvato il “Piano triennale Opere pubbliche 2022-2024”

Nella serata di giovedì scorso si è tenuto inoltre il consiglio comunale per l’approvazione del bilancio di previsione

RIVARA – La giunta comunale ha deliberato l’adozione dello schema di “Programma Triennale delle opere pubbliche 2022-2024”, secondo gli schemi di cui al decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16.01.2018 n. 14, per un totale di € 5.608.000,00 da risorse derivate da entrate aventi destinazione vincolata per legge.

Tra gli interventi ricompresi nell’elenco annuale spiccano i 2.210.000 euro destinati ai lavori di messa in sicurezza, contenimento energetico e di riqualificazione urbana dell’ex Rosina, da destinarsi al nuovo Centro Polifunzionale, 300.000 euro per i lavori per la realizzazione di una nuova mensa scolastica, 1.500.000 euro per i lavori di restauro e  valorizzazione del parco di Villa Ogliani, 700.000 euro per la messa in sicurezza stradale consistenti nel prolungamento dei marciapiedi lungo la SP 42 e nella realizzazione di attraversamento pedonali luminosi, 300.000 euro per i lavori di efficientamento energetico della Caserma dei carabinieri e 400.000 euro per adeguamento e messa in sicurezza del nodo idraulico sito al bivio tra la SP 42 e la strada comunale per la Borgata Prime Foglie.

 «Per tutti gli interventi concernenti le opere pubbliche che abbiamo inserito nel programma triennale, specialmente per quelle riguardanti l’anno corrente, saranno sovvenzionati dalla partecipazione del comune ad appositi bandi, sia del PNRR, che bandi regionali e della Città Metropolitana, senza andare ad impiegare fondi propri del nostro ente. Alcuni, come la messa in sicurezza stradale con il prolungamento dei marciapiedi e la realizzazione di attraversamenti luminosi sulla SP 42 sono già in fase di progetto definitivo mentre per altri sono ancora in fase di determinazione» ha commentato il sindaco Roberto Andriollo.

Nella serata di giovedì scorso si è tenuto inoltre il consiglio comunale per l’approvazione del bilancio di previsione che quest’anno pareggia sui 9 milioni di euro, essendo stati inseriti anche i progetti appena illustrati. «Mediamente il bilancio del comune di Rivara si chiudeva con un pareggio di circa tre milioni di euro. Sono da rilevare però alcuni aumenti di spesa di alcuni capitoli, come l’istituzione di alcuni servizi che durante la pandemia, venivano coperti da trasferimenti dello Stato, specialmente per quanto riguarda le scuole. Nel 2022 purtroppo non ci sarà più questa copertura da parte dello stato e, non potendo eliminare questi servizi, si sono dovute ritoccare leggermente le tariffe IMU e IRPEF con l’obiettivo di ridurle, appena la situazione pandemica e di crisi internazionale possa garantire una minor spesa senza eliminare i servizi ai cittadini» ha concluso il primo cittadino.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img