martedì 31 Gennaio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

BORGARO – La generosità della città per l’Ucraina devastata dalla guerra

Anche gli Alpini si sono messi in gioco con l’iniziativa “Un fiore per l’Ucraina”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

BORGARO – La generosità dei borgaresi non si è fatta attendere. In pochissimi giorni il “Punto allattamento” del Comune è stato meta di un continuo via via di persone che hanno donato quanto potevano, rispondendo all’appello della “Consulta per le donne borgaresi”. La raccolta è stata incentrata su generi alimentari a lunga scadenza e alimenti per bambini, in modo da alleviare per quanto possibile le sofferenze delle popolazioni ucraine colpite dalla guerra, e costrette ad abbandonare in fretta e furia le proprie abitazioni.

E anche gli alpini, la cui generosità e voglia di aiutare il prossimo non le si scoprono di certo oggi, si sono messi in gioco con l’iniziativa “Un fiore per l’Ucraina”, allestendo il proprio banchetto, al mercato di sabato scorso, per raccogliere fondi da devolvere alla causa.

Un ulteriore appuntamento dedicato alla pace è in programma per domenica 13 marzo. Comune, Istituto Comprensivo, Associazione Commercianti, Nutriad, Bersaglieri e altre associazioni del territorio hanno promosso una sfilata per le vie cittadine, con le bandiere realizzare dai ragazzi delle scuole, per ribadire il “No” della città e dei suoi abitanti alla guerra. Appuntamento alle 15, alla pista di atletica Mennea di via Bertino.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img